Le immagini di un nuovo possibile iPhone XI, in formato chiaramente render, fanno capolino sul Web e si affiancano a quelle pubblicate qualche giorno fa. In questo caso potrebbe essere la versione Max.

iPhone XI Max con Lunar Ring?

La fonte dei render è sempre OnLeaks, che in questo caso ha collaborato con CompareRaja per la loro realizzazione. Come anticipato, il leaker non intende “rimpiazzare” le prime immagini pubblicate con queste, tutt’altro: i primi contenuti erano realitivi ad iPhone XI mentre questi all’edizione Max.

iphone 2019

Osservando le immagini, il comparto fotografico è sul posteriore, ma non nella classica posizione laterale: è piazzato in alto al centro con tre sensori allineati in orizzonatale. Sembra che il flash LED sia limitato ad un anello luminoso che circonda la fotocamera di mezzo, da qui l’idea che assomigli vagamente al Lunar Ring di VIVO Nex Dual Screen, ma siamo abbastanza certi che non avrebbe le stesse funazioni. Sul frontale appare uno schermo – chiaramente senza bordi o quasi – con in alto un notch più piccolo dell’attuale, come da promesse di Apple.

iphone 2019

Chiaramente il gradimento estetico è altamente soggettivo, ma in questo caso siamo persuasi che sarete d’accordo con noi nell’affermare che probabilmente ci sono iPhone più interessanti, a livello di design, di questi render. Ad ogni modo, si tratta solo di realizzazioni virtuali, basate su previsioni.

iphone 2019

Secondo recenti report, Apple ha in programma il lancio di tre iPhone quest’anno e di questi almeno uno avrà un comparto fotografico principale costituito da tre fotocamere: è probabile che si tratti della versione Max, ma non è escluso che ad avere un triplo sensore siano due device. Inoltre, finalmente i melafonini sarebbero pronti ad adottare lo standard USB-C, almeno a detta di alcuni fornitori del colosso di Cupertino. Insieme ai nuovi melafonini, probabilmente arriverà finalmente anche il tappeto di ricarica wireless Air Power e forse anche la settima generazione di iPod Touch.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: GSM Arena