Più il tempo passa, più ci si avvicina al giorno in cui Apple presenterà il nuovo modello di iPhone, che difficilmente vedremo già al WWDC di San Francisco a giugno, ma che con ogni probabilità l’azienda di Cupertino annuncerà nel corso di un evento ad hoc nel mese di settembre.

Ebbene, con il passare del tempo i rumor sulle specifiche tecniche del nuovo modello si intensificano, incrementandone l’attesa e, talvolta, sovradimensionandone le aspettative.

Sono di questi giorni alcuni tweet di Sonny Dickson, un “insider” solitamente ben informato sul mondo Apple, secondo cui iPhone 6 sarà il device più sottile presente in commercio con 5.58mm di spessore, e sarà dotato di un processore A8 – su cui stanno già lavorando Samsung e TSMC –  da 2.6GHz e di un display “Ultra Retina” da 4.7” con una densità di 389ppi. Se così fosse, iPhone 6 avrebbe una risoluzione dello schermo compresa tra i 720p ed il Full HD.

Il tweet di Sonny Dickson

Il tweet di Sonny Dickson

Il tweet di Sonny Dickson

Il tweet di Sonny Dickson

Altre informazioni sulle caratteristiche tecniche del futuro modello di iPhone giungono da Sun Chang Xu, analista presso ESM-China, che ha affermato su Weibo che saranno presenti all’interno della scocca tre sensori ambientali per la misurazione della pressione (non arteriosa, ma dell’atmosfera), della temperatura e dell’umidità.

 

A ciò si aggiungerebbero ulteriori dettagli relativi all’assenza del pulsante fisico “Home” ed all’uso del vetro zaffiro per la realizzazione dello schermo.

Un concept di iPhone 6
Un concept di iPhone 6

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum