Si dice che iPhone 13 sia dotato di un “retro opaco raffinato“, di un display con Always On e molto altro ancora. Un nuovo video pubblicato oggi da EverythingApplePro su YouTube offre una serie di spunti interessanti riguardanti la futura gamma di melafonini prossima al debutto; all’interno di questo riassunto vengono citate diverse indiscrezioni fornite dal famoso tipster Max Weinbach. oltre ai leaks sull’iDevice, ci sono diverse informazioni riguardanti l’Apple Watch Series 7.

iPhone 13: pochi cambiamenti ma significativi

Il video inizia spiegando che, mentre le modifiche al design di iPhone 13 saranno minime quest’anno, la back cover dell’iPhone 13 Pro sarà “raffinata” in modo che possa risultare “più aderente” al fine di migliorare il grip del dispositivo. Il video spiega:

La parte posteriore opaca si sta perfezionando. Quindi negli iPhone 2021 (sono sicuro che Max si riferisca ai modelli Pro) ci sarà un dorso testurizzato leggermente più aderente. Si vocifera che saranno leggermente più comodi da tenere in mano e si presume un feeling molto simile a quello visto con i Pixel di Google.

Il video conferma anche i precedenti rapporti secondo cui l’iPhone 13 Pro presenterà la stessa tecnologia di visualizzazione ProMotion a 120 Hz vista su iPad Pro. Apple utilizzerà anche la nuova tecnologia LTPO per fornire ai modelli premium un Always On Display simile a quello che è già disponibile nell’Apple Watch.

Weinbach spiega come funzionerà la funzione:

L’Always-On Display avrà una personalizzazione minima. Il design attuale sembra fondamentalmente uno schermo di blocco attenuato. L’orologio e la carica della batteria sono sempre visibili. Le notifiche sembrano essere visualizzate utilizzando una barra e icone. Alla ricezione, la notifica apparirà normalmente tranne che lo schermo non si illuminerà del tutto. Invece, verrà visualizzato proprio come sei abituato in questo momento, tranne che si attenua e solo temporaneamente.

Nel video si parla anche del nuovo obiettivo ultra-wide migliorato. Secondo quanto riferito, l’ottica sarà ancora di “qualità inferiore” rispetto agli altri due sensori presenti a bordo, ma pare che Apple stia lavorando per apportare miglioramenti in questo settore. Questo è stato anche segnalato in precedenza da Ming-Chi Kuo, noto analista dell’azienda. In più, sembra che iPhone 13 presenterà una serie di magneti più potenti per la tecnologia MagSafe e che godrà di nuove funzionalità pensate per l’astrofotografia.

Fonte:YouTube EverythingApplePro