Secondo quanto emerge in rete, sembra che l‘iPhone 12 possa supportare – in futuro – la ricarica wireless inversa per i nuovi accessori del brand. Di fatto, l’anno scorso è stato riferito che Apple avrebbe introdotto la “reverse wireless charging” sulla line-up di iPhone 11, ma la funzionalità è stata rimossa poco tempo prima della versione finale. Ora invece, sembra che la società sia riuscita ad aggiungere tale supporto per la gamma 2020, solo che – ad oggi – mancano gli accessori compatibili.

iPhone 12: reverse wireless charging in arrivo via OTA?

Jeremy Horwitz in un post pubblicato su Twitter afferma che, analizzando la dichiarazione della FCC, si nota che la serie di iPhone 2020 supporta la ricarica wireless bilaterale. I nuovi smartphone di Apple funzionano infatti con i normali caricabatterie Qi e anche con la nuova funzione di ricarica a 360 kHz, in grado di ricaricare gli accessori esterni.

Specifichiamo però che finora, Apple non ha annunciato nulla di concreto in merito. Sembra che la funzionalità sia apparentemente stata disabilitata. Dai rapporti emersi in rete però, l’azienda potrebbe attivarla con un update OTA non appena annuncerà le nuove AirPods 3 e le AirPods Pro 2.

Da questa scoperta sappiamo che Apple sta continuando il suo lavoro sulla tecnologia proprietaria di ricarica, integrando le funzionalità speciali nel suo protocollo MagSafe. Ergo, la possibilità di veder in funzione la feature è solo appannaggio dell’azienda. Speriamo proprio che da Cupertino vogliano abilitarla, prima o poi.

Recentemente, è stato riferito che il gigante della tecnologia è al lavoro su due nuovi modelli di cuffie TWS: gli AirPods entry-level di terza generazione e la seconda iterazione della variante “Pro” con gommino in silicone in-ear. Unitamente a ciò, grande attesa vi è per le AirPods Studio, il primo modello di cuffie over-ear di Apple con chip H1, cancellazione attiva del suono, riconoscimento dei driver e molte altre features esclusive.

Il loro debutto era previsto durante il keynote di ottobre, ma qualcosa sembra essere andato storto. Non sappiamo quando la compagnia le presenterà: c’è chi afferma che arriveranno nel corso della primavera del 2021, chi invece ipotizza un lancio a novembre, congiuntamente alla presentazione dei primi MacBook con SoC Apple Silicon. Staremo a vedere.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:Twitter Jeremy Horwitz