Su un sito cinese sono comparse alcune immagini che ritraggono il Samsung Galaxy K, il successore del Galaxy S4 Zoom caratterizzato dalla presenza di un comparto fotografico particolarmente curato.

Il modello fotografato è coperto da un case in silicone trasparente, e risulta difficile confermare se la back cover riproponga la stessa rifinitura in plastica con effetto in similpelle già vista sul Samsung Galaxy Note 3 e trapelata in alcuni recenti rumors.

Samsung Galaxy K
Samsung Galaxy K

Samsung Galaxy K
Samsung Galaxy K

Da quanto emerge, il dispositivo è più compatto rispetto al predecessore, pur mantenendo uno zoom ottico telescopico 10x.

Il Samsung Galaxy K dovrebbe essere dotato di sistema operativo Android 4.4.2 KitKat, di uno schermo Super AMOLED da 4.8” con risoluzione HD, un processore a sei core Exynos con due core Cortex-A15 da 1.7GHz e quattro core Cortex-A7 da 1.3GHz, GPU Mali-T624, 2GB di RAM, 8/16GB di memoria interna espandibile tramite microSD, una fotocamera anteriore da 2.1 megapixel ed una posteriore da 20 megapixel con zoom 4.4-44mm e flash Xenon.

Non resta ora che attendere il 29 aprile, quando a Singapore Samsung darà il via all’evento “Samsung Media Day” all’interno del quale verrà presentato l’atteso device.

Samsung Galaxy K