Il nuovo obiettivo di Google è l'intelligenza artificiale

Nessun risultato. Prova con un altro termine.

Prodotti

Tutti

Notizie

Tutte

Il nuovo obiettivo di Google è l'intelligenza artificiale

In una recente intervista tenutasi ai microfoni di Bloomberg, il CEO di Google ha ribadito quale sarà il prossimo obiettivo dell'azienda.

Mentre i giganti tecnologici globali ora vedono il metaverso come la prossima cosa per la crescita, il CEO di Google Sundar Pichai vede il futuro dell'azienda nel suo prodotto più antico, la ricerca su Internet.

Google punta al metaverso? No!

Sono fortunato che la nostra missione sia senza tempo. Ora la necessità di organizzare i dati è più grande che mai”, ha affermato il capo di Google e Alphabet in un'intervista a Bloomberg Television. Non molto tempo fa, questa compagnia ha superato brevemente il valore di mercato di $ 2 trilioni grazie alle forti vendite e alla crescita dei profitti durante la pandemia. Quando gli è stato chiesto da dove sarebbe arrivato il prossimo trilione, Pichai ha indicato i servizi principali dell'azienda. Prevede che i consumatori faranno più domande ai computer attraverso la voce e l'“interazione multimodale“. “La capacità di adattarsi a tutto questo e sviluppare la ricerca rimarrà il più grande potenziale“, ha affermato Pichai.

Da quando è entrato a far parte di Google nel 2015, Pichai ha spinto l'azienda più a fondo nel settore del cloud computing e dell'intelligenza artificiale, che ha ottenuto un maggiore controllo normativo. Le principali aree di attività in crescita dell'azienda, a suo avviso, sono i servizi cloud, YouTube e l'app store; tutto questo si basa su investimenti fatti sull'intelligenza artificiale.

Il signor Pichai ha osservato che i nuovi prodotti Google saranno sempre sviluppati e testati in Asia, ma non in Cina. Dopo che la società non è riuscita a stabilire operazioni di ricerca nel paese nel 2018, ha dovuto disattivare la maggior parte dei suoi servizi di marca nella RPC, ed è improbabile che questo cambi. Allo stesso tempo, considera la Cina uno dei leader tecnologici mondiali nei campi più avanzati, tra cui l'intelligenza artificiale e l'informatica quantistica.

I principali partner di Google come Microsoft e Meta Platforms vedono il futuro della tecnologia nei mondi virtuali del metaverso. Google ha già rilasciato diversi prodotti nel campo della realtà virtuale e aumentata, ma notiamo che anche il successo di questi prodotti è stato limitato. Un esempio? I Google Glass. Ora però si è aperta una nuova divisione specializzata alle dirette dipendenze del capo dell'azienda, ma non ci sono ancora informazioni su questo progetto. “Sono sempre stato sbalordito dal futuro dell'informatica immersiva. Non sono di proprietà di alcuna società. Questa è l'evoluzione di Internet “, ha concluso Pichai.

Secondo le precedenti notizie del New York Times,  Google sta lavorando in modo aggressivo per un contratto con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Secondo la pubblicazione, la divisione cloud dell'azienda ha nominato ingegneri per preparare una proposta al Pentagono. Nell'ambito del progetto, l'OEM di Mountain View intende dare un contributo significativo all'implementazione del programma militare Joint Warfighting Cloud Capability.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Notizie correlate

2021-11-18 10:00:12
Link copiato negli appunti

I confronti HOT di Telefonino

Tutti