Il nuovo Galaxy Nexus di Samsung arriverà in USA, tramite il gestore Verizon, in una versione arricchita dalla possibilità di operare anche sulle reti veloci LTE (4G). L’aggiunta di questa funzionalità, tuttavia, comporta un leggero aumento del suo spessore che arriva a 9.45 millimetri. Aumento di potenza anche per la batteria che passa da 1750mAh a 1850mAh.
Cambiamenti estetici anche per quanto riguarda la cornice del device che diventa di un colore grigio/nero. Leggermente variata anche la tonalità di colore della cover posteriore.

 

Galaxy Nexus LTE
Galaxy Nexus LTE

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum