Nel corso dell’evento internazionale che si è tenuto ieri a Parigi, lo stesso che ha visto l’annuncio dei top di gamma P30 e P30 Pro, il produttore cinese ha presentato anche il nuovo SuperCharge con una capacità piuttosto interessante: il powerbank di casa Huawei offre caratteristiche e funzionalità avanzate per la ricarica dei dispositivi.

Huawei SuperCharge: 12.000 mAh e 40 W

Come già detto, sebbene l’appuntamento francese fosse principalmente concentrato sui due nuovi smartphone di punta, abbiamo assistito anche al debutto di occhiali da sole, auricolari e versioni inedite dell’orologio Watch GT. Oltre a questi, Huawei ha mostrato anche il nuovo modello di SuperCharge che arriva a immagazzinare fino a 12.000 mAh ed è in grado di raggiungere i 40 W in output durante la fase di ricarica.

Il dispositivo è dotato di due porte USB. La prima di tipo USB-A che fornisce l’uscita massima di 40 W, fruibile solo dai device compatibili con lo standard SuperCharge. La seconda di tipo USB-C che offre la carica in modalità Power Delivery, permettendo così di caricare rapidamente anche dispositivi non commercializzati da Huawei. Il powerbank è provvisto inoltre del pulsante di accensione e di indicatori luminosi a LED.

Secondo Huawei, SuperCharge può caricare fino al 70% della batteria del nuovo Huawei P30 Pro in soli 30 minuti grazie al sistema da 40 W. Lo stesso powerbank da 12.000 mAh ha una velocità di caricamento interessante: può essere infatti ricaricato in 2 ore e 14 minuti a 40 W. Con 10 W l’attesa si prolunga invece fino a oltre 5 ore.

Due le colorazioni disponibili: bianco e blu. Il peso si attesta a 227 grammi e può essere acquistato al prezzo di 99 euro. Va sottolineato come al momento l’accessorio non sia ancora presente sullo store ufficiale di Huawei, ma il suo debutto non dovrebbe tardare.

Tornando a parlare dei flagship P30 e P30 Pro, già disponibili anche in Italia, il team di DxOMark ha posizionato il modello Pro al vertice della classifica relativa al segmento mobile, assegnandogli complessivamente 112 punti e scalzando dal gradino più alto del podio P20 Pro, Mate 20 Pro e Galaxy S10+, tutti fermi a quota 109 punti. Ciò testimonia la qualità del comparto fotografico, realizzato ancora una volta in partnership con Leica.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: GSMArena