È attesa per mercoledì prossimo la presentazione ufficiale del Huawei Mate 30 Lite, nel corso della conferenza di lancio che il produttore terrà a Chengdu, e ora tre immagini teaser ne rivelano già le principali specifiche tecniche. Si tratta di un teaser riguardante uno smartphone denominato Maimang 8, almeno in Cina. A far pensare che si tratti del Huawei Mate 30 Lite è il fatto che il device denominato a livello globale Huawei Mate 20 era stato lanciato nel mercato cinese con la denominazione Maimang 7.

Mate 30 Lite: immagini teaser

Le nuove immagini di teaser, postate dallo stesso produttore sul social network cinese Weibo, indicano inoltre il 5 giugno come data di presentazione del device,  insieme a specifiche chiave. Entrando nel merito di quest’ultime: il Mate 30 lite avrà uno schermo waterdrop da 6.21 pollici e un lettore di impronte digitali sul retro, vicino alla tripla fotocamera. La fotocamera posteriore avrà, appunto, tre sensori AI da 24MP, 16MP e 2MP rispettivamente wide, ultra-wide e sensore di profondità, disposti verticalmente sul lato sinistro. Presente anche il sempre più raro, ma apprezzato, Jack da 3,5 mm e la porta micro USB.

Il telefono sarà dotato di 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interna e molto probabilmente utilizzerà, come processore, il SoC Kirin 710, lo stesso già impiegato nella generazione precedente Maimang 7, o Huawei Mate 20. Il device sembra sarà dotato della tecnologia GPU Turbo, la tecnologia di accelerazione grafica a livello di hardware e software che garantisce alle GPU mobile migliori prestazioni.

Si tratta quindi di uno smartphone, o phablet, di fascia media e dunque meno potente e accessoriato degli già attesissimi Huawei Mate 30 e Huawei Mate 30 Pro, la cui presentazione è prevista in autunno. Inizialmente il Mate 30 Lite dovrebbe essere destinato al solo mercato cinese per poi arrivare anche in Europa, come avvenuto in passato con la precedente generazione.

Fonte:Weibo