È attesa per mercoledì prossimo la presentazione ufficiale del Huawei Mate 30 Lite, nel corso della conferenza di lancio che il produttore terrà a Chengdu, e ora tre immagini teaser ne rivelano già le principali specifiche tecniche. Si tratta di un teaser riguardante uno smartphone denominato Maimang 8, almeno in Cina. A far pensare che si tratti del Huawei Mate 30 Lite è il fatto che il device denominato a livello globale Huawei Mate 20 era stato lanciato nel mercato cinese con la denominazione Maimang 7.

Mate 30 Lite: immagini teaser

Le nuove immagini di teaser, postate dallo stesso produttore sul social network cinese Weibo, indicano inoltre il 5 giugno come data di presentazione del device,  insieme a specifiche chiave. Entrando nel merito di quest’ultime: il Mate 30 lite avrà uno schermo waterdrop da 6.21 pollici e un lettore di impronte digitali sul retro, vicino alla tripla fotocamera. La fotocamera posteriore avrà, appunto, tre sensori AI da 24MP, 16MP e 2MP rispettivamente wide, ultra-wide e sensore di profondità, disposti verticalmente sul lato sinistro. Presente anche il sempre più raro, ma apprezzato, Jack da 3,5 mm e la porta micro USB.

Il telefono sarà dotato di 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interna e molto probabilmente utilizzerà, come processore, il SoC Kirin 710, lo stesso già impiegato nella generazione precedente Maimang 7, o Huawei Mate 20. Il device sembra sarà dotato della tecnologia GPU Turbo, la tecnologia di accelerazione grafica a livello di hardware e software che garantisce alle GPU mobile migliori prestazioni.

Si tratta quindi di uno smartphone, o phablet, di fascia media e dunque meno potente e accessoriato degli già attesissimi Huawei Mate 30 e Huawei Mate 30 Pro, la cui presentazione è prevista in autunno. Inizialmente il Mate 30 Lite dovrebbe essere destinato al solo mercato cinese per poi arrivare anche in Europa, come avvenuto in passato con la precedente generazione.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Weibo