HTC ha registrato vendite sempre più alte negli ultimi mesi nonostante i gravi problemi finanziari che attanagliano l'azienda da diverso tempo oramai. Tuttavia, oggi il produttore ha segnalato che ha riportato diversi miglioramenti con una crescita costante e una riduzione di quasi il 50% delle perdite nel secondo trimestre del 2021.

HTC in positivo: che succede?

Secondo il rapporto pubblicato oggi, HTC ha registrato un fatturato di 1,35 miliardi di NT$ (dollari taiwanesi), circa 35.790.596mila dollari USA, nel il secondo trimestre del 2021. Questo è un dato decisamente molto stabile rispetto ai risultati altalenanti e al ribasso visti nel 2020. Inoltre, l'azienda ha attraversato l'anno senza i cali visti nei risultati precedenti.

Il rapporto mostra anche che le riduzioni dei costi e gli aumenti dei margini (29,9%) sui prodotti hanno dato i loro frutti, con una riduzione di 1 miliardo di NT$ di perdite rispetto a 1,7 miliardi di NT$ nel 2020 (26,5 %). Durante il primo trimestre (da gennaio a marzo 2021), il margine era del 29%.

Le spese di marketing sono rimaste le stesse a 400 milioni di NT$ in questo ultimo trimestre, quindi tutto indica che la società sta “riprendendo la strada” riuscendo a mantenersi bene mentre espande i suoi margini. Queste sono ottime notizie per gli investitori. Resta da vedere se tale trend continierà fino alla fine del 2021.

È una sorpresa vedere che HTC sta tornando in carreggiata. Soprattutto dopo la pandemia che, da quanto è arrivata, sta devastando il mercato. Aziende come LG hanno deciso di abbandonare completamente il business degli smartphone dopo anni in rosso. HTC, d'altra parte, ha cambiato il suo focus: da diverso tempo, la compagnia taiwanese ha deciso di concentrarsi sugli smartphone entry-level e di fascia media. L'ultimo dispositivo rivelato dall'azienda è stato il Desire 21 Pro 5G, che è diventato ufficiale il 13 gennaio 2021.

HTC è una delle aziende che ha spinto il mercato degli smartphone Android diversi anni fa; è stata una delle società che ha scommesso fortemente sul sistema operativo del robottino verde prima che quest'ultimo diventasse quello che è oggi.

Fonte:Tudocelular