Secondo quanto si apprende, sembra che HMD Global stia pianificando di lanciare tanti nuovi telefoni Nokia con connettività 5G nel corso del primo e del secondo trimestre del 2021. In poche parole: prepariamoci, poiché il colosso finlandese potrebbe presentare tante novità in questo nuovo anno.

Nokia 1.4, 6,4, 7,4, 5.5, 8.4 e il flagship misterioso: device per tutti i gusti

Un recente rapporto trapelato sul web indica che il colosso cinese potrebbe presto commercializzare diversi nuovi dispositivi nel corso dei mesi a venire. Fra questi, le proiezioni prevedono l’arrivo del Nokia 1.4, super entry-level della gamma di smartphone 2021, seguito dal fantomatico Nokia 6.4 e dal Nokia 7.3, il “mediogamma della rinascita” (secondo come viene classificato in rete). Gli ultimi due, stando a quanto si legge, sarebbero entrambi dotati di modem per la connettività 5G.

Il Nokia 1.4 potrebbe essere presentato ufficialmente a febbraio 2021 ed è emerso in diversi elenchi proprio di recente: dovrebbe essere fornito di una fotocamera più potente, una batteria più capiente e un maggiore quantitativo di RAM / spazio di archiviazione rispetto al suo predecessore, il Nokia 1.3. In più, si legge che dovrebbe disporre di un fingerprint fisico sulla scocca. Il prossimo smartphone in scaletta è il Nokia 6.3 / 6.4 5G e pare che possa essere lanciato insieme al Nokia 7.3 / 7.4 5G tra marzo e maggio.

Se le recenti fughe di notizie sono qualcosa su cui basarsi, allora sappiamo che il primo dispositivo sarà alimentato dal processore Snapdragon 480 mentre il Nokia 7.3 5G avrà lo Snapdragon 690. Il 6.3 / 6.4 5G disporrà di un modulo con quad-camera, la cui lente principale pare che sia una 48 Mpx con supporto alla tecnologia Zeiss.

Infine, pare proprio che l’OEM cinese abbia in programma di svelare ben quattro telefoni con supporto alle reti 5G nel 2021: Nokia 5.5 e Nokia 8.4 sono in pole position e non manca il futuro flagship misterioso Nokia 9.X di cui si sono perse le tracce proprio di recente. Grandi novità in pentola per HMD; restate connessi per rimanere sempre aggiornati a riguardo.

Fonte:Gizmochina