Rock di Brondi

Si chiama Rock il nuovo cordless
Dect di Brondi, che grazie alle sue caratteristiche tecniche d’avanguardia lo
rendono ideale per coloro che vogliono godere a casa delle stesse libertà a
cui sono ormai abituati con il cellulare. Al pari dei telefonini, il cordless
di Brondi può vantare un’autonomia decisamente sopra la media, che permette
quasi di dimenticarsi del fatto che il telefono va ricaricato. Rock può resistere
infatti ben 6 giorni in stand-by e consente di conversare per dieci ore prima
di dover ricaricare le batterie.

La tecnologia digitale Dect evita
qualsiasi rischio di clonazione della linea o sgradevoli interferenze. Anche
Rock, come tutti altri prodotti della Brondi, unisce a tecnologie appositamente
studiate per rendere più semplice l’utilizzo del telefono anche un design innovativo
ed ergonomico. Fra le funzioni da citare l’identificativo del chiamante, che
consente anche di memorizzare il numero dell’ultima chiamata ricevuta, a cui
si aggiunge la possibilità di richiamare senza dover comporre il numero sulla
tastiera, così come di salvare lo stesso numero su una delle 10 memorie di cui
è dotato. Con la funzione di esclusione del microfono è possibile mettere in
attesa il nostro interlocutore senza fargli sentire una conversazione privata.

Rock offre tre diverse suonerie
melodiche e la possibilità di regolarne il volume, scegliendo tra 6 livelli
disponibili, compreso il silenziamento totale. Per quanto riguarda l’alimentazione,
infine, Rock funziona con comuni batterie ministilo ricaricabili ed il suo portatile
ha una dimensione di 49 x 132 x 28 millimetri ed un peso (con batterie) di 111
grammi. Rock è venduto al pubblico al prezzo di 59 €, iva inclusa.