Con l’arrivo di Google Pixel 5, modello di punta della compagnia, ma a tutti gli effetti un medio di gamma, c’è stata la conferma delle indiscrezioni: il colosso di Mountain View non aveva in mente un flagship. Secondo una recente previsioni, la decisione non sarebbe definitiva: un “vero” Google Pixel flagship arriverà, ma solo il prossimo anno.

Google Pixel: il “vero” flagship potrebbe arrivare

A dare voce alla possibilità è stato Max Weinbach, contributor di Android Police, attraverso Twitter.

Weinbach spiega che l’indiscrezione della quale è in possesso è altamente aleatoria perché di fatto non ha conferme attendibili, sebben ufficiose. Ad ogni modo, secondo quanto emerso, a marzo 2021 potrebbe arrivare finalmente il “vero” top di gamma da parte di Google. In soldi, durante il prossimo anno potremmo vedere ancora smartphone Pixel con a bordo l’ultimo processore di punta di Qualcomm.

Dunque, un’indiscrezione che bisogna prendere con le pinze, ma che – tutto sommato – farebbe felici gli utenti. La decisione di Google, quella di puntare sui medio di gamma premium, è stata presa anche da parecchi altri produttori, ma la fetta di pubblico che predilige un SoC di punta sotto la scocca potrebbe non esserne contenta.

Come evolverà la situazione lo scopriremo a breve. Sicuramente, eventuali altre indiscrezioni a riguardo non tarderanno ad arrivare.

Le migliori offerte di oggi per Google Pixel 5: tutti i prezzi