Nel campo degli smartphone c’è ancora ampio margine di innovazione, sotto diversi punti di vista, anche sotto quello del design. Samsung, ad esempio, continua a ideare nuove soluzioni per lo stile e la funzionalità dei suoi device. Non molto tempo fa infatti l'azienda sudcoreana ha depositato una nuova richiesta di brevetto riguardante la forma di un accessorio degli smartphone. Si tratta di un modo differente di concepire lo stylus o meglio dell'introduzione di una sua nuova funzione.

Samsung S-Pen
Samsung S-Pen

In futuro la S-Pen potrebbe cambiare; la penna per schermi touch che oggi viene usata sui dispositivi della famiglia Galaxy Note potrebbe iniziare a funzionare anche come stand. Com’è possibile vedere dalle immagini del progetto, il nuovo pennino ha uno snodo situato a circa tre quarti della sua lunghezza. Questo giunto permetterebbe sostanzialmente alla S-Pen di piegarsi ad L e quindi di fungere anche da supporto. Per ottenere questo risultato l’utente dovrebbe lasciare parte del pennino inserito – cioè bloccato – nel dispositivo, piegare la penna e poggiare il device su di una superficie, in modo da poter visualizzare le immagini in modalità landscape.
Questa piccola modifica alla S-Pen serve ovviamente ad integrare un piede di appoggio direttamente nell'apparecchio, senza ricorrere a soluzioni esterne. Il foro in cui la penna viene riposta rimane comunque posizionato in un angolo del device, così come sarà ancora possibile – ovviamente – utilizzare il pennino senza piegatura per l’interazione con lo schermo.

Dettaglio del progeto per il brevetto nuova S-Pen
Dettaglio del progetto per il brevetto nuova S-Pen

Non è chiaro se Samsung abbia davvero intenzione di adottare questa soluzione funzionale per cui ha chiesto il brevetto; non sappiamo nemmeno quanto tempo potrebbe essere necessario per implementare questo progetto in uno smartphone destinato alla vendita. È facile supporre comunque che, se si deciderà di adottare un pennino di questo tipo per una linea di smartphone, quasi certamente questa sarà Galaxy Note, dal momento che è necessario che il device abbia grandi dimensioni per ricavare un piccolo canale in cui inserire il pennino.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum