Fitbit vuole investire nella tecnologia di pagamento mobile di Coin, che ha realizzato una carta di credito "intelligente" in grado di memorizzare le informazioni di pagamento da più schede per consentire agli utenti di scegliere quale usare direttamente all’atto di acquisto. Il dispositivo più recente della società incorpora anche lo stesso tipo di connettività NFC che spinge servizi di pagamento mobile come Apple Pay e Android Pay.

Fitbit Blaze
Fitbit Blaze

Fitbit è molto interessata a incorporare le funzionalità di pagamento NFC di Coin in futuri prodotti indossabili. Il produttore afferma che nella lineup 2016 i prodotti non avranno tale funzionalità, ovviamente, ma che tale caratteristica potrà essere introdotta con alte probabilità nei dispositivi futuri.