Il ‘Comitato tecnico per l’accesso
disaggregato alla rete localÈ ha dichiarato ieri di aver terminato i propri
lavori commissionati qualche mese fa dall’Autority per le garanzie nelle comunicazioni.

Questo porterà in tempi brevi,
quasi sicuramente entro l’anno, alla liberalizzazione del mercato delle chiamate
urbane da rete fissa. In altre parole potremo utilizzare una fra le tante compagnie
telefoniche nate in questi ultimi tempi anche per le telefonate urbane e non
solo per le interurbane e per quelle dirette ai cellulari.

In teoria la piena liberalizzazione
sarebbe possibile già da oggi, in pratica vanno ancora definite alcune
questioni di ordine tecnico e giuridico da parte dell’Authority che spera comunque
di deliberare entro la fine di quest’anno.