In questi giorni sono emersi nuovi dettagli relativi all'E3 2021: ecco cosa sta succedendo, quando sarà l'evento e quali saranno le grandi aziende che parteciperanno.
In questo articolo abbiamo raccolto tutte le notizie che potevamo sul programma, incluso come sintonizzarci sull'evento digitale.

E3 2021: chi ci sarà, fra grandi assenti e conferme ufficiali

Il programma dell'E3 2021 si sta costruendo in queste ore; purtroppo, quest'anno sarà un altro evento completamente digitale. Non ci sarà alccun grande show dal vivo presso il Los Angeles Convention Center come avveniva in passato.

L'associazione statunitense dietro l'E3 ha già annunciato una serie di partner, con alcuni dei più grandi nomi del gioco che annunceranno separatamente i propri eventi. Pertanto, il programma dell'E3 2021 è costantemente in divenire da quando sono state annunciate le date ufficiali.

Ubisoft e Square Enix hanno entrambi annunciato le proprie vetrine all'E3 2021, mentre Sony ed EA non hanno ancora confermato alcuna partecipazione, sebbene storicamente PlayStation non faccia più una presentazione all'E3 di alcun tipo da diversi anni e EA organizzi il proprio evento EA Play nei giorni precedenti alla grande fiera globale.

Altri partner confermati dell'E3 per quest'anno includono Koch Media, Konami, Warner Bros, Capcom e T2, quindi potrebbe essere che ne vedremo ancjhe di più anche durante il programma completo e ufficiale. Quando inizierà il tutto? A giugno, ovviamente. Si parte dal 13.

Per quanto riguarda Nintendo invece, sembra che vedremo Splatoon 3 e un nuovo trailer di Legends of Zelda 2; non stiamo nella pelle, anche se vorremmo tantissimo osservare un nuovo teaser di Pokémon Legends Arceus, il più grande gioco a tema Pokèmon di tutti i tempi. Con prodotti come questi, la grande N può traghettare l'attuale Switch sul mercato ancora per diverso tempo prima di presentare il famigerato modello “Pro“. Cosa ne pensate? Quali sono le vostre previsioni in merito?

Fonte:GamesRadar