Domenica 11 aprile DAZN ha avuto un improvviso problema tecnico che ha fermato gli streaming ed a seguito di questo problema ha promesso agli utenti un mese in omaggio per scusarsi e per riconciliare i rapporti con la community. Alcuni tra coloro i quali hanno fatto richiesta di accredito del mese in omaggio, però, in queste ore hanno ricevuto una strana mail che respinge l'omaggio precedentemente confermato. Sembra essere un problema, ma in realtà non lo è. Ecco perché.

DAZN respinge gli accrediti promessi, ma è un errore

La mail recita:

Gentile cliente, ti informiamo che putroppo i dati che hai inserito non risultano collegati ad un account a cui è riservata l'iniziativa.

Putroppo” non è un errore nostro: è un refuso contenuto nella mail, che proviene comunque da indirizzo ufficiale ed è parte di una mail autentica.

La mail di DAZN che nega il diritto al mese in omaggio

Molti utenti segnalano di aver ricevuto questa mail, nella quale la richiesta di accredito sembra essere respinta. Cosa fare?

Chi ha diritto al rimborso

Per aver diritto al rimborso bisogna veder soddisfatte alcune condizioni:

  1. bisogna avere un abbonamento attivo, dunque non bisogna aver dato disdetta
  2. bisogna avere un abbonamento non siglato tramite aziende partner (es. Sky)
  3. bisogna aver tentato di vedere i contenuti durante il glitch di domenica 11 aprile, subendo dunque di fatto un danno

Alcuni utenti che soddisfano tutte queste condizioni ci hanno segnalato di aver ricevuto la mail nella quale DAZN nega il rimborso, ma in tutti i casi c'è stato un lieto fine.

Il rimborso in realtà c'è

Prima di allarmarsi, si consiglia di andare sul proprio account DAZN (Menu – Il mio account – Cronologia pagamenti) e verificare i pagamenti effettuati. Sarà facile notare come la scadenza del proprio abbonamento sia stata prorogata di un mese – a meno che non si sia effettivamente al di fuori delle tre condizioni preindicate – e la nuova mensilità è quindi a costo zero, legata alla riscossione di un “codice regalo”.

Accredito abbonamento DAZN

L'errore di DAZN, insomma, non sta nel rimborso, ma nell'invio di alcune mail che sembrano negare un omaggio che in realtà è già stato regolarmente accreditato. Nonostante l'allarme, insomma, il problema in realtà non sembra sussistere.

3 mesi con sciarpa omaggio

Chiunque voglia abbonarsi ora a DAZN per vedere il finale di stagione di Serie A con un omaggio, può abbonarsi ora tramite Amazon: con 29,99 euro è possibile avere, assieme ad una carta prepagata per 3 mensilità, anche la sciarpa della propria squadra del cuore. Non resta che scegliere: Inter, Milan, Juventus (rigorosamente in ordine di classifica).

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.