Durante l’estate 2015, Asus aveva stupito tutti presentando l'ennesima variante dello Zenfone 2, la Deluxe Special Edition, caratterizzata da ben 256 GB di memoria interna espandibili tramite microSD, il primo smartphone in assoluto con un quantitativo di storage interno così elevato.

Il prodotto, caratterizzato fra l'altro da un design particolare, era stato reso disponibile fin da subito in Brasile, mentre in questi mesi era calato il silenzio sulla disponbilità in tutti gli altri mercati.

Asus Zenfone 2 Deluxe Special Edition
Asus Zenfone 2 Deluxe Special Edition

In classica tradizione Asus, senza proclami o eventi particolari, nella giornata di oggi l'azienda taiwanese ha annunciato la disponibilità di questo prodotto  anche negli USA e in Asia, annunciandone l'arrivo in Europa nelle prossime settimane ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 400 euro.

La novità però è che il prodotto lanciato oggi è leggermente differente rispetto a quello annunciato ad agosto 2015: la memoria interna scende a 128 GB ma, nella confezione di vendita, ci sarà una microSD da 128 GB che porterà dunque la memoria totale a 256 GB; la CPU sarà l'Intel Z3590, una versione più potente rispetto alla CPU montata sul precedente modello.
Per il resto le caratteristiche rimangono invariate, e quindi abbiamo un display da 5,5 pollici Full-HD, 4 GB di ram, Android Lollipop aggiornabile a Marshmallow.

Al di la delle modifiche in corsa, si tratta comunque di uno smartphone molto interessante, soprattutto se dovesse essere confermato il prezzo di 400 euro, che potrebbe davvero renderlo un best buy, nella speranza di poterlo testare il prima possibile.