Apple rilascia macOS Sonoma 14.1.2: aggiornate SUBITO i vostri computer

Apple ha appena rilasciato macOS Sonoma 14.1.2 per tutti; correte a scaricarlo e aggiornate immediatamente i vostri computer.
Apple rilascia macOS Sonoma 14.1.2: aggiornate SUBITO i vostri computer

Apple ha appena rilasciato la nuova versione di macOS Sonoma 14.1.2 con tante novità ma soprattutto con una serie di correzioni di bug non da poco; il nostro consiglio quindi, è sempre lo stesso: aggiornate subito i vostri device, fissi o portatili che siano.

Ovviamente si tratta di un minor update quindi non aspettatevi features stravolgenti; d’altronde è un firmware volto a migliorare la stabilità del sistema operativo dei computer della mela e a correggere i problemi segnalati dagli utenti e dagli sviluppatori nelle scorse settimane. Arriva poi, tre settimane dopo il debutto di Sonoma 14.1,1.

Apple aggiorna i suoi Mac: ecco le ultime novità

Come si fa a scaricare l’update? Nulla di più semplice: ‌‌‌macOS Sonoma‌ 14.1‌.2 si scarica (e installa) gratuitamente su tutti i computer Apple di ultima generazione. Per verificarlo vi basterà visitare il sito di supporto della casa madre. Ad ogni modo, andate nelle impostazioni di sistema del vostro Mac, cliccate su “Aggiornamento software” ed eseguite il tutto.

Stando a quanto dichiara la compagnia nel suo Log delle modifiche, scopriamo che sono stati corretti importanti bug e la sicurezza interna dei device è stata migliorata. Si consiglia pertanto di installarlo su tutti i terminali. Nello specifico, sono state rilevate (nelle settimane precedenti) due vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate dagli hacker al fine di rubare i dati sensibili degli utenti.

Nelle notizie correlate, vi consigliamo l’ottimo MacBook Pro (2023) con processore Apple Silicon M3, 8 GB di memoria unificata e 512 GB di storage interno a soli 1991,00€ su Amazon, IVA inclusa e spese di spedizione comprese. È un’offerta sensazionale per un terminale veramente unico, leggero ma prestante. Dispone della medesima scocca dei suoi fratelloni maggiori, ma presenta il SoC di ultima generazione di casa ARM, costruito con un nodo architettonico a 3 nanometri. C’è la consegna celere con il servizio di Prime, si può dilazionare il pagamento in comode rate con CreditLine di Cofidis o con il sistema interno al sito e, non di meno, si avrà diritto al reso gratuito fino al 31 gennaio 2024.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti