Nel mondo delle piattaforme di pagamento mobile, Android Pay è sicuramente uno dei protagonisti. Anche se, a differenza di Samsung Pay sulla linea Galaxy, non include il supporto MST, continua a rappresentare la migliore soluzione per i pagamenti via NFC di tutti i dispositivi Android. Ebbene, Google ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua piattaforma di pagamento, update che aggiunge 30 banche supplementari negli Stati Uniti, inclusa Capital One, la più conosciuta del lotto. Oltre a Capital One, le altre banche incluse sono molto meno conosciute e corrispondenti soprattutto a picciole realtà locali. In ogni caso, non importa quanto piccola o grande sia la banca aggiunta al servizio, la cosa da notare è la continua espansione di Android Pay.

Android Pay
Android Pay

Sebbene per il nostro paese l’elenco delle banche aggiunte sia relativamente importante, per completezza di informazione lo riportiamo comunque in basso:

Bank Independent
Bank of Rantoul
Bank of the Pacific
Capital One
Citizens Savings Bank
Colony Bank
Community Bank
Denver Fire Department FCU
Elmira Savings Bank
Federal Savings Bank
First Security Bank and Trust
Five Points Bank
Generations Community FCU
Great River FCU
HAPO Community Credit Union
Impact Bank
Kitsap Bank
Kleberg Bank
Midcoast FCU
Monona State Bank
Novation Credit Union
Palmetto Health Credit Union
Pinnacle Bank
Popular Community Bank
Red Rocks Credit Union
San Antonio Federal Credit Union
Seaside National Bank & Trust
Shell FCU
TheBANK of Edwardsville
TIAA-CREF Trust Company, FSB
Vons Employees Federal Credit Union