Allot Communications, leader nell'ottimizzazione dei servizi IP e nelle soluzioni ad alto valore aggiunto basate sulla tecnologia d'indagine approfondita dei pacchetti di dati (DPI, deep packet inspection), ha annunciato un importante accordo quadro con un gruppo globale di telefonia mobile tier-1.
Le prime commesse hanno un valore di circa cinque milioni di dollari USA e prevedono l'installazione del più ampio parco macchine Service Gateway di Allot mai realizzato finora. Nella fase attuale, la soluzione Allot è in via d'installazione degli operatori locali in diversi paesi, che nel complesso servono oltre 60 milioni di abbonati voce.

La soluzione è compatibile con le reti mobili standard 3GPP ed è progettata per garantire una gestione della rete secondo il principio dell'accesso equo e per massimizzare la qualità dell'esperienza (QoE, quality of experience) per gli utenti.
La soluzione consente all'operatore di gestire con intelligenza le risorse di rete e ottimizzare l'utilizzo della banda, garantendo al contempo a ciascun abbonato un pari accesso alla rete. La chiave della soluzione sta nella tecnologia unica di Allot che è in grado di tenere conto delle caratteristiche dell'abbonato e delle applicazioni usate, per identificare il traffico in tempo reale, offrendo all'operatore una visibilità in tempo reale del comportamento della propria rete.