Nel momento in cui ci si decide a creare una postazione PC, vengono in mente tutte le componenti assolutamente essenziali da acquistare. Tra quelle più necessarie, ovviamente, c’è il monitor. In commercio esistono tantissimi modelli diversi, tutti dotati di caratteristiche tecniche diverse, che possono più o meno indirizzare l’utente verso l’acquisto. Quel che è certo, è che i monitor 24 pollici sono quelli più richiesti e popolari per la maggior parte dei setup da scrivania. Il nostro compito oggi sarà quindi quello di riportare i migliori monitor 24 pollici disponibili per l’acquisto, facendo attenzione a selezionare solo quelli dotati del miglior rapporto qualità prezzo.

Per semplificare la lettura della guida, abbiamo inoltre deciso di suddividere la lista dei monitor PC 24 pollici per fascia di prezzo. Inizieremo da quella più economica, che includere i prodotti con prezzo inferiore ai 150 euro, passeremo poi a quella media, con modelli tra i 150 e i 400 euro, per poi finire con la fascia di prezzo più alta, dedicata a chi richiede esigenze maggiori. Siamo quindi certi che, alla fine della lettura, saprete quale monitor 24 pollici acquistare tra tutti quelli riportati.

Quale monitor 24 Pollici per PC scegliere

Come già anticipato, la divisione dei modelli sarà per fascia di prezzo. Per ognuna di esse abbiamo selezionato tre prodotti, appartenenti a brand differenti. Potrete quindi scegliere tra: monitor 24 pollici full hd, monitor 4k 24 pollici e tanti altri prodotti dotati di caratteristiche uniche. Fatte quindi le dovute premesse, non ci resta subito che iniziare dalla fascia di prezzo più bassa.

Miglior monitor 24 pollici economico (fino a 150 euro)

Scegliere il miglior monitor 24 pollici economico in assoluto non è sicuramente facile, per questo motivo, vi diamo la possibilità di scegliere tra tre modelli differenti. Starà a voi decidere il migliore sulla base delle vostre esigenze.

Philips 241V8L Monitor 24″ LED Full HD

Philips 241V8L Monitor 24" LED Full HD

📐 Dimensioni e peso: 54 x 22 x 41.6 cm; 3,75 kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920×1080 (Full HD); Pannello IPS; 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 4 ms, Refresh Rate 75 Hz
🔌  Connettività: HDMI, VGA, DVI
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 109,9 euro

Il Philips 241V8L è indubbiamente uno dei migliori monitor 24 pollici full hd in commercio. Dispone infatti di alcune delle caratteristiche migliori su questa fascia di prezzo, come ad esempio: la tecnologia flicker-free, utile ad evitare lo sfarfallio delle immagini, il filtro luce blu, necessario per salvaguardare la salute degli occhi, e anche della tecnologia Adaptive Sync, utile per giocare in maniera fluida e fino ad un refresh rate di 75 Hz.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Refresh rate a 75 Hz Manca il FreeSync
Adaptive Sync
Ottimo rapporto qualità prezzo

Philips 241V8L Monitor 24″ LED Full HD è disponibile su al prezzo di 109,9 euro

 

Samsung Monitor LED T35F 24″ Full HD

Samsung Monitor LED T35F 24" Full HD

📐 Dimensioni e peso: 53,92 x 42,53 x 23,2 cm; 2.7 kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1080 (Full HD), Pannello IPS, 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 5 ms, Refresh Rate 75 Hz, FreeSync
🔌  Connettività: HDMI, D-Sub
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 138,97 euro

Una delle migliori alternative al prodotto precedente è sicuramente il monitor 24 pollici Samsung T35F. Si tratta di un modello sempre con risoluzione in Full HD, con pannello IPS e cornici molto ridotte. Il refresh rate rimane ancora una volta a 75 Hz, mentre il tempo di risposta dale a 5 ms. Non manca poi il supporto alle tecnologie: Flicker Free, Eco Saving Plus, Eye Saver Mode, Game Mode e Image Size. Tutto ad un prezzo inferiore ai 150 euro.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Refresh rate a 75 Hz Tempo di risposta di 5 ms
Compatibile con FreeSync
Game Mode

Samsung Monitor LED T35F 24″ Full HD è disponibile su al prezzo di 138,97 euro

 

LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24″ Full HD

LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24" Full HD

📐 Dimensioni e peso: 55,7 x 42 x 18,1 cm; 3.7 kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1080 (Full HD); Pannello TN; 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 1 ms, Refresh Rate 144 Hz, FreeSync
🔌  Connettività: HMDI, Display Port 1.2, Uscita Audio
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 138,97 euro

Infine, per chi è alla ricerca di un vero monitor 24 pollici full hd da gaming, proponiamo LG 24GN53A UltraGear, caratterizzato da un pannello con refresh rate a 144 Hz e tempo di risposta a 1 ms. Come avrete sicuramente intuito, si tratta di un modello prettamente votato al gaming, ma che può tranquillamente essere utilizzato anche per lavoro ed editing. Ovviamente non manca il supporto al Flicker Safe, Anti Glare e all’AMD FreeSync. Lo stesso modello è inoltre disponibile in versione da 27 pollici, 32 pollici e anche 34 pollici.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Refresh rate a 144 Hz Prezzo leggermente superiore a 150 euro
Compatibile con FreeSync Cornice abbastanza visibile
Tempo di risposta di 1 ms

LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24″ Full HD è disponibile su al prezzo di 138,97 euro

 

Miglior monitor 24 pollici di fascia media (da 150 euro a 400 euro)

A questo punto, possiamo dedicare l’attenzione ai migliori monitor 24 pollici appartenenti alla fascia media del mercato. Cercheremo infatti di proporre solo modelli inclusi nella fascia di prezzo tra i 150 euro e i 400 euro. Iniziamo subito con il miglior prodotto per rapporto qualità prezzo di Samsung.

Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 24″ Full HD

Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 24" Full HD

📐 Dimensioni e peso: 10 x 48 x 50 cm; 2 Kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1080 (Full HD); Pannello VA; 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 1 ms, Refresh Rate 144 Hz, FreeSync
🔌  Connettività: HMDI, Display Port 1.2, Uscita Audio
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 169,9 euro

Il Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 rappresenta forse una delle proposte più adeguate per chi è alla ricerca di un monitor 24 pollici da utilizzare per giocare. Dispone infatti di un display a 144 Hz, con tempo di risposta a 1 ms e ovviamente anche il supporto all’AMD FreeSync. Si posizione infatti sullo stesso “scaffale” del prodotto di LG visto in precedenza, con l’unica differenza data dal design esterno. Questo propone infatti linee più aggressive in stile gaming, ma soprattutto anche di cornici molto più sottili.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Refresh rate a 144 Hz Pannello leggermente meno luminoso della media
Compatibile con FreeSync
Tempo di risposta di 1 ms

Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 24″ Full HD è disponibile su al prezzo di 169,9 euro

 

CHiQ Monitor 24P626F 24 pollici LED FHD

CHiQ Monitor 24P626F 24 pollici LED FHD

📐 Dimensioni e peso: 53.9 x 15 x 40.6 cm; 2.43 Kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1080 (Full HD), Pannello IPS, 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 5 ms, Refresh Rate 75 Hz, FreeSync
🔌  Connettività: VGA, USB, HDMI, DisplayPort
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 138,97 euro

Passiamo adesso al monitor full hd 24 pollici di un brand sicuramente meno noto al grande pubblico, ma che può comunque contare su un buon rapporto qualità prezzo. Stiamo parlando del CHiQ 24P626F, dotato di un display in Full HD IPS con cornici ridotte al minimo. In questo caso non ci troviamo difronte ad un prodotto pensato esclusivamente per il gaming, anche se non manca il supporto al FreeSync e al flicker-free. Il refresh rate è di 75 Hz, mentre il tempo di risposta è a 5 ms. Disponibile sia in versione da 24 che da 27 pollici.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Spessore ridotto al minimo Tempo di risposta di 5 ms
Compatibile con FreeSync
Cornici ridotte al minimo

CHiQ Monitor 24P626F 24 pollici LED FHD è disponibile su al prezzo di 138,97 euro

 

MSI Modern MD241P, Monitor 24 pollici IPS FHD

MSI Modern MD241P, Monitor 24 pollici IPS FHD

📐 Dimensioni e peso: 54 x 20 x 38 cm; 7 Kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1080 (Full HD), Pannello IPS, 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 5 ms, Refresh Rate 75 Hz
🔌  Connettività: USB-C, USB, HDMI
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 179,99 euro

Chiudiamo anche la sezione dei migliori monitor 24 pollici di fascia media con il modello MSI Modern MD241P. Quest’ultimo può contare su un ottimo pannello IPS da 1920 x 1080 p in Full HD, refresh rate a 75 Hz e tempo di risposta a 5 ms. Probabilmente la migliore alternativa al modello visto in precedenza, poiché caratterizzato da un design sottile e cornice quasi invisibile. Dispone del supporto al flicker-free e al filtro luce blu, ma purtroppo non dell’AMD FreeSync.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Stand regolabile Tempo di risposta di 5 ms
Refresh rate a 75 Hz Non compatibile con FreeSync
Cornici ridotte al minimo

MSI Modern MD241P, Monitor 24 pollici IPS FHD è disponibile su al prezzo di 179,99 euro

 

Miglior monitor 24 pollici di fascia alta (oltre 400 euro)

Infine, chiudiamo la nostra sezione di prodotti proponendo i tre migliori monitor 24 pollici appartenenti alla fascia più alta del mercato. In basso troverete infatti monitor 4k 24 pollici, ma anche il miglior monitor pc 24 pollici full HD di tutta la lista. Procediamo subito.

ASUS PA24AC 24 pollici Professionale IPS HDR 400

ASUS PA24AC 24 pollici Professionale IPS HDR 400

 

📐 Dimensioni e peso: 7.56 x 8.23 x 3.15 cm; 6.3 Kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1200 (Full HD), Pannello IPS, 16:10
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 5 ms, Refresh Rate 70 Hz
🔌  Connettività: USB, HDMI, USB-C, DisplayPort
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 372,79 euro

Partiamo subito dall’ASUS PA24AC, monitor 24 pollici professionale da 1920 x 1200 pixel, in un fattore di forma da 16:10. Il pannello è di tipo IPS e supporta a pieno la tecnologia HDR-10 400. Non si tratta sicuramente di un prodotto votato al gaming, anzi, propone caratteristiche professionali principalmente pensate per l’editing delle foto e dei video. Tra le sue caratteristiche più interessanti troviamo infatti la tecnologia ProArt PA24AC, capace di riprodurre colori più intensi e più vivaci, garantendo che i colori delle tue foto siano più realistici.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Tecnologia HDR-10 400 Tempo di risposta di 5 ms
Tecnologia ProArt PA24AC Non compatibile con FreeSync
Ottimo per editing foto e video

ASUS PA24AC 24 pollici Professionale IPS HDR 400 è disponibile su al prezzo di 372,79 euro

 

LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24″ UltraHD 4K LED IPS

LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24" UltraHD 4K LED IPS

📐 Dimensioni e peso: 51.51 x 67.01 x 30 cm; 5.2 Kg
🎞️  Risoluzione schermo: 3840 x 2160 (UHD 4K), Pannello LED, 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 14 ms, Refresh Rate 75 Hz
🔌  Connettività: HDMI, USB, Thunderbolt
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 442,79 euro

Entra di diritto in questa categoria anche il monitor 24 pollici 4k LG 24MD4KL UltraFine. Il pannello a disposizione è indubbiamente di altissimo livello, con frequenza di aggiornamento a 75 Hz e rapporto di forma a 16:9. Tuttavia, il tempo di risposta è di ben 14 ms, il che non lo rende sicuramente adatto per il gaming. Si tratta infatti di un modello dedicato a chi desidera principalmente godere di immagini in 4K senza dover necessariamente spendere molto.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Display 4K Tempo di risposta di 14 ms
Buon rapporto qualità prezzo Non compatibile con FreeSync
Refresh rate a 75 Hz

LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24″ UltraHD 4K LED IPS è disponibile su al prezzo di 442,79 euro

 

Philips 243B1JH – Docking Monitor FHD USB-C da 24 pollici

Philips 243B1JH - Docking Monitor FHD USB-C da 24 pollici

📐 Dimensioni e peso: 60 x 47 x 20 cm; 4.88 Kg
🎞️  Risoluzione schermo: 1920 x 1080 (Full HD), Pannello IPS, 16:9
⚙️  Tecnologia: Tempo di Risposta 4 ms, Refresh Rate 75 Hz
🔌  Connettività: DisplayPort, USB, Ethernet, HDMI
🕹️  Adatto per gaming:
🛒  Prezzo: 376,99 euro

Per chiudere, ecco anche il Philips 243B1JH, Docking Monitor 24 pollici in Full HD. Il suo pannello è caratterizzato da cornici molto sottili, un refresh rate a 75 Hz e un tempo di risposta fissato a 4 ms. La sua particolarità sta sicuramente nell’ottima webcam integrata e che spunta dalla parte superiore dello schermo, ma che si ritrae quando non più necessaria. Quest’ultima ha una risoluzione di 2.0 megapixel, con microfono e funzione Windows Hello per il riconoscimento facciale. Modello dedicato sicuramente a chi lavora da casa e vuole avere sempre a disposizione una buona qualità video per le videochiamate.

🟢  PRO 🔴  CONTRO
Webcam 2 MP detraibile Tempo di risposta di 4 ms
Integrazione Docking station Non compatibile con FreeSync
Compatibile con Windows Hello

Philips 243B1JH – Docking Monitor FHD USB-C da 24 pollici è disponibile su al prezzo di 376,99 euro

 

Come scegliere un monitor 24 pollici

Dopo aver analizzato nello specifico tutti i migliori modelli di monitor da 24 pollici presenti in commercio, possiamo dedicare qualche paragrafo al metodo di scelta dei suddetti dispositivi. Chiunque infatti pensi di acquistare un modello di monitor deve fare a attenzione a otto particolari caratteristiche: Dimensioni e risoluzione, Tecnologia, Porte, Rapporto di contrasto, Frame rate, Frequenze di aggiornamento, HDR e Tempi di risposta.

Dimensioni e risoluzione

Iniziamo subito dalla questione risoluzione. Ad oggi, la maggior parte degli schermi da 24 pollici può contare su una risoluzione di almeno 1920 x 1080 e quindi di un buon pannello in Full HD. Nella nostra guida, quasi tutti modelli riportati possono contare su una risoluzione simile, ad eccezione del modello top di LG disponibile invece in 4K. Quest’ultima risoluzione è consigliata a chi vuole il massimo della qualità, ma ad oggi non è assolutamente necessaria. Un buon bilanciamento è dato dagli schermi 2K (in realtà non molto popolari), mentre assolutamente da evitare sono quelli HD ready.

Tecnologia

La tecnologia del pannello può essere di tre diversi tipi: TN, IPS o VA. In realtà non esiste una tecnologia in assoluto migliore di un’altra, ma soltanto quella migliore per le proprie esigenze, in quanto ognuna di esse dispone di caratteristiche differenti dalle altre. In linea generale infatti, i pannelli TN sono quelli più datati, ma anche quelli che possono contare sui migliori tempi di risposta. Qualora puntiate tutto sulla risoluzione invece, la scelta migliore da fare sarà IPS, indubbiamente migliore sotto questo punto di vista rispetto alla tecnologia TN. I pannelli VA invece, si posizionano esattamente al centro tra le due tecnologie viste in precedenza. Proprio per questo infatti, molti produttori tendono ad utilizzarla molto. In breve: un buon equilibrio tra risoluzione e prestazioni.

Porte

Per quanto riguarda le porte, anche in questo caso il tutto dipende dalle proprie esigenze. La totalità dei monitor 24 pollici oggi in commercio dispone di almeno un ingresso HDMI e di qualche porta USB, mentre non tutti possono contare sull’ingresso USB-C o Display Port. Alcuni modelli possono persino fare da Docking station, tecnologia ottima per alimentare e utilizzare il monitor utilizzando meno cavi possibile. Ovviamente, maggiori saranno le porte a disposizione, maggiori saranno le possibilità di utilizzo.

Rapporto di contrasto

Il rapporto di contrasto è sostanzialmente quel termine che definisce la differenza tra la luminosità minima e massima offerta dallo schermo. Tale differenza viene spesso indicata come 1000:1, che sta ad indicare che la luce bianca è 1000 volte più luminosa rispetto a quella nera. Ovviamente, più alto sarà il numero, più alte saranno le possibilità che l’immagine risulti simile ai colori naturali.

Frame rate

Il frame rate, molto spesso identificato dalla sigla FPS, sta invece ad indicare il numero di immagini singole consecutive che il display è in grado di mostrare in solo secondo. Gli FPS possono essere ad esempio da 60 o 120 e ovviamente, come sempre, maggiore sarà il numero, più fluide risulteranno le immagini.

Frequenze di aggiornamento

La frequenza di aggiornamento è un concetto particolarmente legato a quello dei frame rate. Anche in questo caso infatti, si tratta della capacità di mostrare singoli frame in pochissimi istanti, rendendo quindi le immagini più o meno fluide. Se gli FPS indicano il numero massimo disponibile di immagini al secondo, la frequenza di aggiornamento (espressa in Hz) misura quante immagini si possono effettivamente vedere in un secondo. Un refresh rate a 75 Hz è sicuramente un buon pannello di base, ma per chi desidera giocare a livelli più avanzati, dovrà optare per almeno 144 Hz.

HDR

L’HDR è l’acronimo di High Dynamic Range e sostanzialmente si occupa di offrire al display una più ampia gamma di colori, a volte più accesi e sicuramente più realistici. Purtroppo non tutti i monitor da 24 pollici dispongono dell’HDR, anzi, soltanto quelli dotati di pannelli ad alte prestazioni possono effettivamente beneficiarne. Si tratta sicuramente di un elemento che migliora la resa visiva delle immagini, ma allo stesso tempo anche di un fattore che tende a far lievitare il prezzo del prodotto.

Tempi di risposta

Infine: i tempi di risposta. Come sicuramente immaginerete, tutte le immagini, per passare dal computer al display, richiedono del tempo. Tempo che dipende soprattutto dalle capacità dello schermo. La maggior parte dei monitor 24 pollici dispongono di tempi di risposta da 4 ms, che significa che l’immagine dal computer al display impiega esattamente 4 millisecondi ad arrivare. In questo caso, più basso è il valore, migliore è l’esperienza. Questo numero interessa principalmente ai gamer (soprattutto online), poiché vedere le immagini nel minor tempo possibile va a migliorare di molto l’esperienza di gioco e la reattività dei comandi.

Domande frequenti sui monitor 24 pollici

Prima di chiudere in maniera definitiva con la nostra guida sui migliori monitor 24 pollici, proviamo a rispondere brevemente ad alcune dell domande più frequenti poste in merito. In questo modo, chiunque potrà riuscire a togliersi ogni dubbio in poco tempo.

Quanto costa un monitor 24 pollici?

Il prezzo di un monitor da 24 pollici dipende ovviamente dal modello scelto e di conseguenza dalle sue caratteristiche. Un prezzo base per un buon monitor si aggira intorno ai 120 euro, ma ovviamente esistono anche prodotti da 250 euro, 300 euro e anche oltre 400 euro.

Quale monitor PC 24 pollici comprare?

Non esiste il monitor PC 24 pollici migliore per tutti, ma solo quello migliore per le proprie esigenze. Tra quelli dotati del miglior rapporto qualità prezzo in commercio troviamo:

  • Philips 241V8L Monitor 24″ LED Full HD
  • Samsung Monitor LED T35F 24″ Full HD
  • LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24″ Full HD
  • Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 24″ Full HD
  • CHiQ Monitor 24P626F 24 pollici LED FHD
  • MSI Modern MD241P, Monitor 24 pollici IPS FHD
  • ASUS PA24AC 24 pollici Professionale IPS HDR 400
  • LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24″ UltraHD 4K LED IPS
  • Philips 243B1JH – Docking Monitor FHD USB-C da 24 pollici

Quali sono i migliori monitor per PC?

Tra i migliori monitor per PC troviamo sicuramente quelli da 24 pollici, misura sicuramente molto popolare per le postazioni da scrivania. Tra quelli più venduti e apprezzati riportiamo sicuramente:

  • Philips 241V8L Monitor 24″ LED Full HD
  • Samsung Monitor LED T35F 24″ Full HD
  • LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24″ Full HD
  • Samsung Monitor Gaming Odyssey G3 24″ Full HD
  • CHiQ Monitor 24P626F 24 pollici LED FHD
  • MSI Modern MD241P, Monitor 24 pollici IPS FHD
  • ASUS PA24AC 24 pollici Professionale IPS HDR 400
  • LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24″ UltraHD 4K LED IPS
  • Philips 243B1JH – Docking Monitor FHD USB-C da 24 pollici

A quale distanza dagli occhi e consigliato avere lo schermo?

La distanza di uno schermo dagli occhi dispende molto dalla dimensione del pannello di riferimento. In linea di massima però, il range consigliato è di circa 50 cm – 80 cm.

Quale risoluzione per monitor 24 pollici?

La maggior parte dei monitor 24 pollici dotati di un ottimo rapporto qualità prezzo è dotata di un pannello 1920 x 1200 in Full HD, ma chi richiede maggiore qualità potrà anche optare per i pannelli in 4K. Sicuramente sconsigliati sono quelli in HD ready.

Come capire se un monitor è buono?

Per capire se un monitor è di buona qualità bisogna tenere in considerazione diversi fattori: Dimensioni e risoluzione, Tecnologia, Porte, Rapporto di contrasto, Frame rate, Frequenze di aggiornamento, HDR e Tempi di risposta.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.