Telefonino.net ha provato il nuovo Phablet 5.3 Q della Trevi, azienda italiana che opera dal 1976 nel settore dell’elettronica di consumo. Il Phablet 5.3 Q è uno smartphone Dual SIM basato su sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean e dotato di un display da 5.3 pollici e di un processore quad core.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Ricca la confezione di vendita che include una batteria al litio da 2000mAh, il carica batteria con porta USB, un cavo dati USB/micro USB, un paio di cuffie auricolari stereo “in ear” di fattura abbastanza buona, una seconda cover posteriore con flip per proteggere il display ed il manuale d’uso.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Il Phablet 5.3 Q di Trevi è in vendita al prezzo di 249 euro nella sola variante di colore bianca.

Abbastanza buona l’ergonomia del Phablet 5.3 Q che misura 152 x 77 x 10,5 millimetri e pesa 184 grammi, grazie ai bordi leggermente arrotondati. Buona anche la qualità delle plastiche utilizzate e dell’assemblaggio. Il design è caratterizzato da un profilo in plastica con vernice cromata.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Anteriormente troviamo due tasti funzione touch retroilluminati, un tasto home centrale, i sensori di luminosità e prossimità ed una fotocamera per videochiamate. Manca il LED di stato.  Sul lato destro sono presenti ed i tasti per la regolazione del volume. Parte superiore occupata dal jack audio da 3.5 millimetri e dal tasto di accensione/blocco e parte inferiore con porta microUSB e microfono principale.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Sulla parte posteriore troviamo la fotocamera con flash a LED e la griglia per l’altoparlante di sistema. Rimuovendo la cover accediamo al vano batteria dove troviamo i due slot per le SIM card in formato standard e lo slot per la memoria microSD.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Il Trevi Phablet 5.3 Q è dotato di un processore MediaTek MTK6589 con quattro core Cortex-A7 da 1.2 GHz ed 1GB di memoria RAM DDRIII che permettono al sistema di essere sempre abbastanza fluido. La memoria integrata è di 4GB espandibile fino a 32GB tramite microSD.  

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Il Trevi Phablet 5.3 Q è un Dual Sim Dual Standby (DSDS). La parte radio supporta le reti quadribanda GSM/GPRS/EDGE e dual band UMTS/HSPA+ (42Mbps/5.76Mbps) utilizzabile, alternativamente, o sulla SIM1 o sulla SIM2. Tra le altre caratteristiche tecniche troviamo la connettività Wi-Fi monobanda, Wi-Fi direct ed hotspot, Bluetooth, USB 2.0 (con funzione di archivio di massa), un ricevitore GPS, radio FM, accelerometro e G-Sensor.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Il display è touchscreen capacitivo multitouch da 5.3 pollici con risoluzione qHD da 540 x 960 pixel a 16 milioni di colori che ha una buona definizione ma non offre una perfetta visibilità alla luce diretta del sole. Non particolarmente ampio l’angolo di visione.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

La fotocamera posteriore è da 8 megapixel con autofocus e flash a LED. L’interfaccia utente Android permette di attivare diverse funzioni tra cui HDR, panoramica, 360° e selezionare varie scene e modalità di scatto. I video possono essere registrati ad una risoluzione massima di 720p. La fotocamera anteriore, da 0.3 megapixel, può essere utilizzata per videochiamate tramite gestore di rete o tramite applicazioni VoIP.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Il Trevi Phablet 5.3 Q è basato su Android 4.2.1 Jelly Bean con qualche leggera personalizzazione. In particolare è presente il menù relativo alla gestione delle due SIM Card con possibilità di impostare le priorità per chiamate, messaggi e videochiamate.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

La SIM che verrà utilizzata per le videochiamate sarà quella su cui verrà attivato il 3G. Presente anche la possibilità di programmare accensione e spegnimento del device.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Iniziamo con la parte telefonica che offre un’ottima qualità audio tramite capsula auricolare mentre il volume del vivavoce non ha un volume molto alto. Ricezione ottima su entrambe le SIM cosi come la qualità audio percepita dal nostro interlocutore di riferimento. Possibile la ricerca rapida in rubrica tramite tastierino alfanumerico.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Per quanto riguarda la messaggistica, SMS ed MMS sono gestiti tramite un’unica interfaccia con possibilità di aggiungere emoticons ed oggetti multimediali. Il client email “stock” di Android Jelly Bean offre la possibilità di gestire cartelle IMAP e di visualizzare messaggi in HTML ma, come di consueto, non permette di effettuare il “pinch out” completo per la panoramica delle email. La tastiera di serie, con feed a vibrazione, è abbastanza veloce e precisa.  

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Molto buono il browser web di questo device che permette una navigazione delle pagine fluida e senza particolari rallentamenti, anche su siti abbastanza pesanti. Possibile visualizzare i siti web in modalità desktop mentre il doppio tap permette la riformattazione del testo per adattarsi alla larghezza del display.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Passiamo alla multimedialità. La fotocamera da 8 megapixel permette di scattare foto di buona qualità. Molto belle le macro. I video che possono avere una risoluzione massima FullHD con messa a fuoco continua, hanno una discreta qualità ma sono leggermente tenenti al rosa. Buono l’audio.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Il player video permette di visualizzare tutti i nostri file di prova, compresi i 1080p ed i DivX. Gli unici che non vengono riprodotti sono gli MKV. Il player audio permette la gestione delle play list e la ricerca dei brani per album ed artista. Il volume del vivavoce non è molto alto. Presente anche la radio FM con RDS e possibilità di registrazione.

Trevi Phablet 5.3Q
Trevi Phablet 5.3Q

Non particolarmente brillanti le performance della batteria al litio da 2000mAh che ci ha permesso di arrivare alle 19:00 circa con uso intenso.

In conclusione, il Trevi Phablet 5.3 Q è uno smartphone che si comporta abbastanza bene sotto tutti i punti di vista. Piacevole anche esteticamente vista la decisa somiglianza ai prodotti di Samsung. Ricca anche la dotazione di serie. Sicuramente un device consigliabile a chi necessita di uno smartphone Dual SIM.

Immagini Trevi Phablet 5.3Q

Tutte

Dati tecnici

Supporta dual sim
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 3.90625 GB
Memoria esterna microSD
Clock 1.228 GHz
Chipset Mediatek MT6589 (4 core)
Processore Cortex-A7
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSUPA
Schermo pieghevole
Diagonale 5,3"
Interfaccia utente Phablet
Sistema Operativo Android 4.2 (Jelly Bean)
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi 4
USB Micro USB v2.0
Bluetooth

Foto e video

Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Raw
Flash LED Flash
Risoluzione massima
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride