In vendita con Vodafone, ha ottime capacità multimediali e uno schermo ad alta risoluzione. Le foto? Splendide.

Introduzione

Poche settimane fa abbiamo partecipato alla sua presentazione, che Sony Ericsson aveva organizzato insieme a Vodafone sulla splendida Terrazza Martini a Milano.

Presentazione Sony Ericsson Vivaz
Presentazione Sony Ericsson Vivaz

Oggi vi proponiamo la sua recensione completa, che alza il sipario su un device multimediale dalla splendida fotocamera e dalle ottime doti di registrazione video.

Presentazione Sony Ericsson Vivaz
Presentazione Sony Ericsson Vivaz

Con la bella stagione alle porte, diventa un terminale al quale pensare per gite, scampagnate, escursioni… Per non perdersi nemmeno un minuto, con bellissimi scatti.

Confezione

Completissima la dotazione. Il piatto prelibato è sicuramente la memoria aggiuntiva da ben 8gb, ma non è certo tutto qui.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Infatti, troviamo anche il cavo dati USB, gli auricolari con jack da 3.5 mm e cuffiette standard, i manuali, il caricatore da viaggio, la batteria da ben 1200 mAh.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

L’autonomia? Una giornata piena… Comprensibile visto il dispendio energetico del display e della multimedialità… 

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il nuovo Sony Ericsson Vivaz è un terminale candy bar full touchscreen, che opera in sistema duale UMTS – GSM quadribanda. Completissima la connettività: abbiamo HSDPA e HSUPA, il wi-fi, il bluetooth, e se questo non basta potremo sempre pensare al cavo dati inserito nella dotazione di vendita.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Esteticamente, Vivaz si presenta con tanta plastica, ma anche con rifiniture lucide che conferiscono al terminale tanta eleganza e freschezza. Si capisce che tra le mani abbiamo un prodotto nuovo e luccicante, anche grazie ai colori sgargianti scelti dal produttore per le scocche (il nostro rosa ne è un esempio).

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

L’assemblaggio del device è ottimo. Gli scricchiolii? Assenti. I cedimenti? Pure. Sulla parte anteriore prende posto l’ampio display da 3.2 pollici, che ha risoluzione 16:9 pari a 360×640 pixel e 16 milioni di grande impatto. La leggibilità è buona, la tecnologia però resistiva, e una traccia in questo senso era già rappresentata dal pennino esterno inserito nella confezione di vendita che vi abbiamo tenuto nascosto fino a qui.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Sopra al display, c’è il comodo sensore della luminosità, mentre un secondo led di stato è stato inserito da Sony Ericsson sul dorso destro. A disposizione sulla back cover, invece, ecco l’altro regalo di questo Vivaz: la fotocamera con risoluzione massima 8.1 megapixel, munita di flash e autofocus.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Gira anche video in qualità 720p, di cui avete un esempio nella sezione video. Integrato nella scocca, infine, il comodo e funzionale accelerometro. 

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

Come suggeriscono le foto inserite qui e nella sezione ‘galleria’, le scocche bombate di questo Vivaz favoriscono un’ottima e salda impugnatura del terminale. Inoltre, le dimensioni compatte e il peso contenuto fanno il resto.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Vivaz misura 107 millimetri di altezza, 51.7 di larghezza, e ha uno spessore di 12.5 millimetri. Ottimo il peso, inferiore di tre grammi all’etto. Sta in tutte le tasche, una bella notizia in vista della bella stagione. Come già accennato nella pagina precedente, il display ha tecnologia touchscreen di tipo resistivo.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Questo ci penalizza in qualche misura nello scrolling delle videate, e in alcune fasi del rendering di alcune pagine web, ma non ci possiamo certo lamentare, soprattutto quando andiamo a digitare un messaggio. In quei momenti, infatti, il display risponde bene nonostante l’assenza del capacitivo.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Sotto lo schermo, troviamo i tre pulsanti fisici di inizio e fine chiamata, oltre al menù centrale. Sul dorso destro, oltre alle barre del volume-zoom abbiamo anche l’inizio-fine registrazione video, e persino il pulsante di scatto fotografico, in doppia corsa per la messa a fuoco.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Nessun pulsante invece a sinistra, ma solo gli innesti per la Micro USB e per gli auricolari. Il vano batteria si apre con una pressione nella parte bassa della scocca; la memoria aggiuntiva va inserita accanto alla sim card. 

In Prova – Il nostro test

Il nuovo Sony Ericsson Vivaz che testiamo oggi è brandizzato da
Vodafone, che lo ha in esclusiva per il lancio sul mercato. Aggressiva
la politica di prezzo per questo nuovo device: 299 euro, una cifra
interessante in considerazione della fotocamera, della connettività,
della tecnologia contenuta sotto le scocche.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Intendiamoci, nulla da
segnalare che sia all’avanguardia, ma non per questo va tolto merito a
Sony Ericsson, di averci cosegnato un modello capace di scattare foto
eccellenti, e di girare video in ottima qualità. Andremo più avanti
nello specifico. Quello che forse il produttore paga è la scelta del
sistema operativo, un Symbian Serie 60 quinta edizione touchscreen.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Paga
perché non abbiamo grandissime performance in fase di scrolling e di
rendering, a testimonianza del fatto che ormai sono altri i sistemi
operativi più adatti a tali funzioni. Inoltre, il touchscreen solo
resistivo non è il massimo per supportare queste operazioni, anche se va
capita la destinazione di utilizzo del device.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Le funzioni del menù
sono organizzate in icone inserite nella consueta griglia, alla quale il
produttore aggiunge varie scorciatoie dalla homescreen personalizzata.
In generale, la veliocità di navigazione è buona, così come la parte
telefonica, sebbene siano da segnalare un vivavoce dal volume troppo
basso e dalla qualità non eccellente, e anche una ricezione non sempre
impeccabile.

Presentazione Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

I problemi, da questo punto di vista, sono soprattutto di
riaggancio della rete, una volta persa in angoli bui della nostra casa.
Sulla messaggistica, invece, non c’è molto da dire, perché il
touchscreen resistivo non appare una limitazione nella tastiera
alfanumerica verticale o in quella estesa orizzontale.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Sulla navigazione
web abbiamo già detto, ma aggiungiamo che le pagine vengono caricate
con una buona rapidità, merito della connettività completa di questo
Vivaz. Vivaz sul quale troviamo caricate le consuete applicazioni, come
QuickOffice, o il lettore di files .pdf.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

A disposizione abbiamo anche i
programmi più canonici come agenda e calcolatore, oltre alle
potenzialità fornite da Vodafone 360, e dalla possibilità di scaricare
applicazione dedicate a Symbian. Noi abbiamo provato Fringe, funziona
perfettamente. Naturalmente, oltre alla multimedialità Sony Ericsson
aggiunge varie possibilità per condividere le nostre foto e i video:
Facebook, per esempio, non è un link ma un client nativo che funziona
benissimo, mentre ci sono collegamenti diretti a YouTube.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Per quanto
riguarda la multimedialità, non si può che partire dalla fotocamera da
8.1 megapixel; grazie al flash led e all’autofocus, abbiamo scatti
eccellenti. Quella inserita sulla scocca posteriore da Sony Ericsson è
una cam con tantissime opzioni: abbiamo il rilevamento del volto, il
focus automatico, quello infinito e il macro.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Ci sono poi un ottimo
bilanciamento dei bianchi, varie modalità di ripresa come il rilevamento
del sorriso, e tante scene tra le quali scegliere. In definitiva,
abbiamo foto nitide e ben impresse, che si possono condividere o sulle
quali possiamo effettuare dirette operazioni di zoom in e zoom out.

Sony Ericsson Vivaz
Sony Ericsson Vivaz

Oltre a scattare foto, questa cam gira persino ottimi video. La qualità è
di 720p, ad alta definizione quindi, con un frame rate che non è
perfetto (12 fps) ma più che sufficiente. A completare il discorso
multimediale, una parte musicale completa grazie anche alla radio FM
RDS. In definitiva, dunque, promuoviamo questo nuovo Vivaz di Sony
Ericsson, aspettando di provare anche la versione Pro, quella con la
tastiera estesa a scomparsa. 

Dati tecnici

Accessori
Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Batteria
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
Memoria
RAM MB
Memoria interna 75 MB
Memoria esterna microSD
Navigazione
GPS
Processore
Chipset
Rete mobile
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSUPA
Schermo
Schermo pieghevole
Diagonale 3,2"
Sistema operativo
Interfaccia utente 60
Sistema Operativo Symbian (5th Edition)
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi 4
USB
Bluetooth v2.0

Foto e video

Camera posteriore
Raw
Flash 1
Risoluzione massima
Stabilizzatore
Massima risoluzione video 720p
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride

Notizie Sony Ericsson Vivaz

Tutte

Immagini Sony Ericsson Vivaz

Tutte