Redmi Note 9S è uno di quegli smartphone che verrebbe di consigliare “sulla fiducia”, anche senza averlo mai accesso: ci pensano gli ottimi predecessori a fare da “garanzia” per lui. Tuttavia, per confermarne la qualità, era doveroso testarlo: ecco la nostra recensione di Redmi Note 9S.

Redmi Note 9s: quanto costa e dove si compra?

I canali online e offline che vendono Redmi Note 9S sono parecchi. Di certo, Amazon resta quello migliore per una semplice ragione: ci sono tutte le garanzie accessorie offerte dal colosso dell’e-commerce ed è spesso possibile trovare offerte di allettanti sul device.

Inoltre, su Amazon si può comprare Redmi Note 9S in diverse configurazioni memoria e colori:

Redmi Note 9S: la recensione

In una fascia di prezzo che si aggira intorno ai 200€ è ancora possibile fare buoni affari, ma bisogna star attenti a quello che si sceglie. È proprio in questo segmento che si colloca il medio di gamma del colosso cinese: eccolo nella nostra recensione.

Design e display

A me piace e parecchio. Nessuna sensazione di avere un prodotto economico fra le mani, anzi. Redmi Note 9S è grande e massiccio, considerando anche il display da 6,7”, ma l’utilizzo del vetro per il frontale e il posteriore, gli conferisce un look comunque molto interessante.

Lo schermo è un pannello IPS LCD con risoluzione FHD+ che si vede bene, ma sotto luce molto forte perde un po’ di visibilità. Sul frame laterale destro (in plastica) ci sono i bilancieri del volume e il tasto accensione e spegnimento sul quale c’è anche il buon lettore d’impronte digitali.

Hardware e software

Sotto la scocca di questo device c’è il buon SoC Qualcomm Snapdragon 720G affiancato, nella versione che ho testato, da 4GB di RAM e 64GB di storage interno. Il sistema operativo è Android 10, naturalmente sotto interfaccia utente MIUI 11. Il terminale lavora bene, non si blocca e non ha incertezze. Ammetto però che ho sentito forse un po’ il peso di 4GB di RAM non ottimizzati alla perfezione: con un po’ di app in background ho notato alcuni rallentamenti nell’aprire nuovi contenuti. Niente che di insopportabile, ma probabilmente con 6GB di RAM il “fastidio” non c’è (non ho provato l’edizione con 6GB di RAM).

L’autonomia energetica di Redmi Note 9S è – tanto per usare termini tecnici – fantastica: con 5020 mAh state pure certi di coprire un paio di giorni di uso medio/intenso senza problemi. Al momento di ricaricare c’è il sistema rapido da 18W, ma non aspettatevi di avere lo smartphone totalmente carico in mezz’ora: dovrete lasciarlo più di un’ora perché sia pronto.

Il terminale è 4G (non 5G) e non ho rilevato particolari problemi di ricezione. Anche l’audio va bene, anche se è mono e tutto sommato sarebbe potuto essere un filo più alto: in compenso è limpido!

Su questo smartphone manca purtroppo l’NFC e devo essere onesta: proprio non me ne spiego il motivo. Ah, c’è il jack audio da 3,5 millimetri e anche un sensore infrarossi.

Com fa le foto

Il comparto fotografico quadruplo – e squadrato – di Redmi Note 9S si accaparra buona parte della parte alta posteriore del terminale. Al principale da 48MP ne è affiancato uno secondario da 8MP per il grandangolo e un paio – rispettivamente – da 5MP e 2MP per le macro e la profondità di campo.

L’utilizzo degli ormai stra-collaudati sensori da 48MP permette di ottenere foto di qualità più che dignitosa e di simulare anche uno zoom ottico (attenzione, NON è ottico) 2X, pure si rinuncia alla massima risoluzione, sia chiaro. Nel complesso, definirei il comparto fotografico nella media, senza lode e senza infamia. Idem per i video, che si spingono al 4K a 30fps.

Sul frontale, alloggiato in un foro al centro dello schermo, c’è la selfie camera da 16MP, anche lei pronta a regalarvi buoni autoscatti.

Giudizio finale

Redmi Note 9S lo consiglierei senza remore, purché nell’edizione con 6GB di RAM e 128GB di storage interno e – soprattutto – purché siate coscienti che manca l’NFC. Questo significa che potete dimenticare i pagamenti attraverso Google Pay.

Immagini Redmi Note 9S

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Nano
Supporta On the GO per le periferiche USB
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 5020
Tipo di batteria Li-ion
Ricarica rapida
Ricarica wireless
RAM 4 GB
Memoria interna 64 GB
Memoria esterna microSD
GPS
Sistemi GPS supportati A-GPS
Clock 2.3 GHz
Chipset Qualcomm (8 core)
Reti supportate
Clock GPU 750.000
Pixel per Inch (ppi) 395
Schermo pieghevole
Diagonale 6,7"
Risoluzione 2400x1080
Sistema Operativo Android 10
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi 5
USB
Bluetooth

Foto e video

Numero sensori 1
Risoluzione massima
1 15.9Mpx
Frame rate (fps) 30
Apertura focale
1 2.48
* specifiche per sensore
Numero sensori 3
Raw
Flash LED Flash
Risoluzione massima
1 48.0Mpx 2 8.0Mpx 3 4.9Mpx
Frame rate (fps) 30
Apertura focale (f)
1 1.79 2 2.20 3 2.40
Massima risoluzione video 2160p
* specifiche per sensore

Multimedia

DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità