Lei Jun, CEO della società cinese Xiaomi, ha pubblicato sul social network cinese Weibo un’immagine ufficiale che ritrae il Redmi Note, il primo phablet realizzato dall’azienda e la cui esistenza e specifiche erano state anticipate la scorsa settimana.

Nonostante il prezzo sia atteso attorno ai 160 dollari (ma alcune fonti parlano di meno di 130 dollari), il device presenterà caratteristiche tecniche di tutto rispetto.

Xiaomi Redmi Note

Anche la pagina Twitter dell’azienda conferma la prossima uscita del Redmi Note, atteso in due varianti che differiscono per il clock del processore, un octa-core realizzato da MediaTek e disponibile nelle versioni da 1.4GHz ed 1.7GHz.

Xiaomi Redmi Note

Entrambi i modelli saranno caratterizzati dal supporto alle reti 3G, dalla presenza del sistema operativo Android 4.4.2 KitKat, da un display HD da 5.5”, 1GB di RAM, una fotocamera posteriore da 13 megapixel ed una anteriore da 5 megapixel.

Xiaomi Redmi Note

Il phablet sarà disponibile inizialmente solo in Asia, ma non è esclusa una sua distribuzione in altri mercati nei prossimi mesi.

La data di presentazione, inizialmente prevista per l’inizio di aprile, dovrebbe essere anticipata a questa domenica 23 marzo.