Dopo l’esordio in India, il nuovissimo Redmi Note 5 Pro di casa Xiaomi è pronto per conquistare l’utenza cinese. Di recente, infatti, l’inedito terminale ha ottenuto il placet da parte di TENAA, circostanza che prelude ad una sua imminente immissione sul mercato asiatico.
Xiaomi Redmi Note 5 Pro
Xiaomi Redmi Note 5 Pro
Alloggiato in uno chassis ibrido realizzato in plastica e metallo, Redmi Note 5 Pro è spinto da un processore Qualcomm Snapdragon 636, a cui sono abbinati una GPU Adreno 509 e 4GB/6GB di memoria RAM. 
Lo schermo è un 5,99 pollici con 2.160×1.080 pixel di risoluzione. In più: doppia fotocamera posteriore, selfie-camera e sensore biometrico per impronte. Il tutto alimentato da una batteria da ben 4.000mAh. L’esordio in Cina è previsto durante il mese di marzo. Aggiornamenti in arrivo.