Se Xiaomi Mi Band 4 è risultato il wearable più venduto al mondo, nel periodo Q3 2019 – Q1 2020, un motivo ci sarà: l’imbattibile equilibrio fra qualità e prezzo. Con l’arrivo imminente di Xiaomi Mi Band 5, già disponibile su Amazon Italia, vale la pena cercare di capire se il modello precedente è ancora interessante: la risposta è certamente affermativa, considerando che in queste ore si può comprare a circa 26€!

Xiaomi Mi Band 4 o Mi band 5?

Siamo onesti, quello che ci aspettavamo da Mi Band 5 è la presenza del chip NFC e la compatibilità con Amazon Alexa, tutte caratteristiche – probabilmente – non saranno a bordo dell’edizione internazionale del wearable, attesa per il prossimo 15 luglio. Dettagli che accorciano, e non di poco, la lista di differenze fra il nuovo activity tracker e il suo predecessore.

Naturalmente, i due wearable differiscono per altri importanti dettagli. Su tutti, il display da 1,1” di Mi Band 5, più grande di quello da 0,95” presente su Mi Band 4, ma non solo: c’è un nuovo sistema di ricarica magnetico, che permette di non dover più estrarre il dispositivo dal cinturino al momento di ricaricarlo, ma anche nuove modalità sportive e watch face.

Tuttavia, c’è un punto a favore di Xiaomi Mi Band 4 che – in questo momento – lo rende un vero best buy: il prezzo. Con 26€ si può avere un wearable che si presta a qualsiasi forma di personalizzazione (è possibile addirittura eseguire il mirroring dello schermo dello smartphone!). Ti basterà qualche tutorial per divertirvi con il vostro nuovo (e super economico activity tracker).

Naturalmente, le somme definitive si potranno trarre solo quando la versione Global sarà ufficiale da noi e – con essa – anche il prezzo di Mi Band 5 (che dovrebbe essere di 39,99€) e i tempi di rilascio sul nostro mercato. Fino al 15 luglio, intanto, se sei alla ricerca di un nuovo (ottimo wearable) da ricevere in pochissimo tempo, Xiaomi Mi Band 4 a 26,95€ è la soluzione.