Xiaomi Mi 9 inizia a mostrare i muscoli, partendo dal comparto fotografico. Su Weibo è stato pubblicato un post proveniente dal co-fondatore dell’azienda cinese Chuan Wang. Al suo interno, i primi sample fotografici realizzati proprio con il futuro flagship.

Xiaomi Mi 9: foto a 48MP

Il device sarà equipaggiato con un triplo sensore fotografico verticale: il principale sarà da 48MP, supportato da un secondo da 12MP. Per finire, il terzo sarà dedicato al sistema di riconoscimento 3D di tipo ToF (ovvero, Time Of Flight).

Dunque, la principale peculiarità del comparto fotografico è certamente legata alla possibilità di eseguire zoom post scatto senza grossa perdita della qualità d’immagine. Ad assegnare a Mi 9 la paternità degli scatti comparsi su Weibo è certamente il watermark presente in basso a sinistra, aggiunto automaticamente quando si realizza la fotografia.

Senz’altro, la qualità delle foto è elevata. Si tratta di vari soggetti: fiori, tre cani ed anche un granchio. Tuttavia, per quanto belle possano essere le immagini, si tratta di scatti realizzati con buona luce abientale. Ormai, la sfida principale per un camera phone è quella di riuscire a scattare con risultati accettabili anche con poca luce: un po’ dispiace che non ci siano sample di questo tipo all’interno del post pubblicato su Weibo.

Tuttavia, da un po’ Xiaomi dota i suoi flagship della Super Night Mode, una feature del software della fotocamera dedicata proprio agli scatti realizzati in notturna (o comunque con poca luce ambientale di contorno). Siamo abbastanza persuasi che il device sarà in grado di performare bene anche con scenari di questo genere.

Vi ricordiamo che il prossimo 20 febbraio Xiaomi Mi 9 sarà presentato in Cina: una scelta curiosa quella di annunciarlo nello stesso giorno in cui saranno lanciati anche i nuovi smartphone di Samsung. Ad ogni modo, pochi giorni dopo – durante una conferenza stampa organizzata ad hoc al Mobile World Congress 2019 – ci sarà anche il lancio ufficiale della versione global del device.

 

Fonte: GSM Arena