Secondo quanto si evince in queste ore in rete, sembra che i futuri telefoni top di gamma di casa Xiaomi, i Mi 11, debbano venir presentati nel mese di gennaio 2021, nello stesso periodo di lancio dei Galaxy S21 di Samsung.

Mi 11: cosa sappiamo sui nuovi flagship Xiaomi?

Se vi ricordate, i flagship Mi 10 e Mi 10 Pro di Xiaomi sono stati ufficializzati nel mese di febbraio di quest’anno. Adesso, circolano nuove indiscrezioni secondo le quali il marchio cinese potrebbe presto annunciare i nuovi smartphone premium nel mese di gennaio 2021. A ribadir ciò, è un noto informatore cinese abbastanza affidabile: stiamo parlando ovviamente di Digital Chat Station.

Non è ancora stato confermato se il successore della serie Mi 10 si chiamerà Mi 11 o Mi 20. Con il lancio del prossimo dispositivo di punta della serie Mi all’inizio del 2021, Xiaomi dovrebbe essere la prima azienda al mondo a presentare un prodotto avente il chipset a 5 nanometri realizzato da Qualcomm, lo Snapdragon 875. Nella giornata di domani infatti, il chipmaker americano annuncerà al mondo la piattaforma mobile e, probabilmente, i primi partner che adopereranno la soluzione proprietaria del colosso cinese.

Da un recente rapporto abbiamo osservato come lo Xiaomi Mi 11, oltre a godere del SoC Snapdragon 875 di Qualcomm, dovrebbe venire dotato di un display curvo, tre fotocamere sulla back cover  e di un inedito design. Purtroppo però, sarà ancora presente la selfiecam fisica incastonata in un foro sullo schermo. I leaks suggeriscono anche la presenza di una nuova main camera da 108 Megapixel (probabilmente Samsung) e di uno zoom ottico fino a 30X. L’obiettivo ultrawide del telefono sarà anche in grado di catturare scatti macro. Insomma, come sempre, il comparto fotografico di Xiaomi sarà ineccepibile, as usual.

La risoluzione dello schermo dovrebbe essere una QuadHD+ e la frequenza di aggiornamento del pannello dovrebbe rimanere di 120 Hz. Strano come la compagnia non voglia adottare i nuovi 144 Hz visti sul Mi 10T Pro, ma considerate che si tratta – al momento – di semplice rumors: prendete con “un pizzico di sale” questa ipotesi. Restiamo in attesa di nuove informazioni in merito da parte di Xiaomi o… da qualche nuovo informatore sul web.

Fonte:Gizmochina