Dopo l’uscita del Redmi Note 5 Plus, gli esperti del mondo mobile concordavano sul fatto che sarebbe stato proprio quest'ultimo il successore del Redmi Note 4 chiudendo in pratica le porte al Redmi Note 5 che non avrebbe, quindi, mai visto la luce.
Invece, Xiaomi ha testato internamente proprio quest'ultimo modello, tanto da indurci a presumere possa essere lanciato nella seconda metà del 2018.

Xiaomi Redmi Note 4
Xiaomi Redmi Note 4, il predecessore

Il Redmi Note 5, alimentato dallo Snapdragon 632 con clock a 1,8GHz come processore, dovrebbe avere la seguente dotazione: display Full-HD da 5,99 pollici (e rapporto 18:9), 4GB di RAM, storage da 64GB (espandibile tramite microSD), dual cam posteriore da 12+12MP.