Wind River ha presentato la nuova versione di Wind River Test Management, un framework automatizzato per l'ottimizzazione dei test che permette ai clienti di identificare le aree del codice di produzione ad alto rischio, prioritizzare le attività di quality assurance (QA) e ottimizzare le risorse. Wind River Test Management integra ora funzionalità per il test del software basato su Android e ha potenziato quelle dedicate ai test di security.

Wind River Test Management permette di ottimizzare e automatizzare anche i processi di test per i dispositivi basati su Android. Operatori, produttori, independent software vendor e provider di silicio che devono testare le soluzioni basate su Android possono ora infatti ridurre tempi e costi legati allo sviluppo dei dispositivi, migliorare la qualità e la stabilità del software, e garantire la conformità con la Android Compatibility Test Suite. Wind River Test Management è in grado di automatizzare migliaia di test Android eterogenei per poi consolidarne i risultati in un unico database, velocizzando e migliorando il livello di precisione dell'analisi dei risultati.

Offrendo una migliore capacità di test in ambito security, Wind River Test Management integra ora un pacchetto di fuzz testing che supporta un’ampia varietà di protocolli di rete. Chi esegue i test può aggiung