Quello che vi mostriamo oggi è un cellulare dotato di un mini proiettore in grado di riprodurre immagini o filmati presenti nella memoria del telefonino.

Solo qualche mese fa Motorola aveva annunciato di aver raggiunto un accordo con Microvision per fornire i propri cellulari di un proiettore integrato, chiamato PicoP, ma sembra che sia stata battuta sul tempo.

A New York, in occasione del Pepcom event, Texas Instruments ha mostrato un cellulare in grado di riprodurre filmati ed immagini su schermi o anche su un muro e, sebbene si tratti ancora di un prototipo che dovrà essere ancora migliorato e sviluppato, la qualità riprodotta non sembra essere affatto scarsa.

Negli ultimi anni molti fattori hanno spinto le case produttrici di cellulari ad offrire schermi sempre più grandi, immaginiamo che con l’introduzione di mini proiettori si apriranno certamente nuovi ed interessanti panorami.