C

onfrontando tutto quello che viene detto riguardo a cellulari e salute, non si può fare a meno di sorridere sulla contradditorietà dei tutti gli studi che vengono, di volta in volta presentati.
Qualche settimana fa uno studio aveva dichiarato che il cellulare poteva dare assuefazione, dando origine a vere e proprie crisi di astinenza, che sfociava in crisi di ansia e depressione.
In uno studio effettuato da ricercatori coreani e presentato a Toronto qualche giorno fa, invece, sarebbe la depressione a spingere tanti adolescenti ad un utilizzo ossessivo del cellulare.
Anche se nessuno tra i ragazzi intervistati poteva rientrare nel quadro di ‘depressione clinica’, è stato notato che gli utilizzatori più ‘pesanti’ del telefonino erano gli stessi che nei test avevano dimostrato di avere problemi di autostima, depressione e mancanza degli stimoli.
Utilizzare prevalentemente il cellulare per tutte le comunicazioni, quindi, aiuterebbe a sentirsi più popolari.