Con il Festival di Sanremo oramai alle porte, TIM – per il terzo anno consecutivo sponsor unico dell’evento – coglie l’occasione per procacciare nuovi clienti con un’offerta dedicata: il Festival della canzone italiana, sarà un trionfo di potpourri fatto di GIGA in più, proprio grazie al marchio del gruppo Telecom Italia S.p.A.

TIM Supergiga 80 Extra

Dal 28 Gennaio al 24 Febbraio 2019 tutti i clienti TIM, già attivi e potenziali, potranno avviare la promozione SuperGiga che modifica la tariffa SuperGiga 20 con 100 GIGA: in altre parole TIM regalerà 80 GIGA in più per un mese, dal momento dell’attivazione della promo SuperGiga 20 e per i successivi 30 giorni.

L’offerta, che verrà introdotta anche attraverso una pubblicità televisiva legata al festival canoro, è indirizzata ai clienti ricaricabili TIM che sceglieranno di far partire la promo mensile Supergiga 20 (che prevede 20 Giga di traffico su internet alla massima velocità disponibile) al costo di 9,99 euro. Al momento dell’attivazione di Supergiga 20, gli utenti riceveranno in automatico 80 GIGA extra per un mese.

La promozione, denominata precisamente Supergiga 80 Extra, non prevede costi aggiuntivi e i GIGA in più hanno priorità di consumo rispetto ai 20GB, si disattivano in automatico dopo 30 giorni dall’attivazione o all’interruzione della promo. Trascorso il mese dell’offerta dedicata alla 69esima edizione del Festival che si terrà al teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio, Supergiga 20 si aggiorna al medesimo costo di 9.99 euro con 20GB, ma va precisato che il cliente potrà decidere di bloccare l’offerta in qualsiasi momento attraverso l’app MyTIM Mobile e la sezione dedicata del sito TIM, chiamando il 40916 o contattando il Servizio Clienti 119.

In caso di credito insufficiente per il rinnovo, la promozione andrà in sospensione per un mese e al superamento dei Giga del bundle mensile e in assenza di altre opzioni di traffico, se non si attiva il Giga di Scorta (che consente la navigazione su Internet a 1,90 euro ogni 200 megabyte) verrà bloccata completamente la possibilità di accedere ad internet.

Fonte: Mondomobileweb