L’ultima funzionalità di TikTok evidenzia i vostri video preferiti del 2020: in poche parole, la nota app “dei balletti” (com’è chiamata), vi permetterà di rivedere il “Best of” dei video a cui avete messo like all’interno di questo bizzarro 2020.

TikTok: la novità di fine anno

Il 2020 è stato un anno incredibile per TikTok. Nonostante il suo destino fosse stato messo a rischio a causa della folle amministrazione Trump, sembra che i suoi guadagni e i numeri che ha ottenuto sono da capogiro. Di fatto, si noti che, al di là del pericolo di ban per una grande fetta di mercato (gli USA), la punta di diamante di ByteDance è riuscita a godere di un incredibile successo. Qualcuno oserebbe dire “Tutti pazzi per TikTok“… e forse, non avrebbe tutti i torti. Pensiamo alle tantissime celebrità che hanno scelto la piattaforma per mostrarsi al mondo o, semplicemente per reinventarsi. Parliamo di vip, studenti, politici, personaggi influenti e molto altro ancora. Il social è stato guardato con interesse anche dalle aziende stesse, al contrario di quanto si dicesse in rete: “Eh, ma TikTok è un’app per 12enni!“. Piano, piano con le parole, perché la ruota gira.

Per la prima volta nella storia, TikTok sta portando sull’app il suo “Best of” per i suoi utenti.La prossima volta che aprirete l’app (leggasi: “non appena la aggiornerete”, n.d.r.), vedrete una raccolta personalizzata di tutte le vostre clip preferite degli ultimi 12 mesi, oltre ad una manciata di “vibes” migliori in base ai contenuti che avete guardato maggiormente.

Dopo aver scaricato l’ultima versione dell’app, troverete la spunta “Un anno su TikTok“: toccando l’icona pertinente nel feed “For You” o il banner dedicato nella pagina “Scopri”. Se invece avete iniziato a utilizzare TikTok soltanto di recente, il vostro elenco personalizzato includerà selezioni facenti parte dell’elenco “Top 100” dell’azienda. Guadagnerete anche un badge speciale se condividerete i vostri video preferiti.

In un certo senso, è sorprendente che TikTok abbia impiegato così tanto tempo per creare una funzionalità come questa. Aziende come “Spotify” hanno trasformato il loro sguardo annuale personalizzato in un evento annuale. Anche se non utilizzate Spotify, probabilmente avrete visto qualcuno che conoscete condividere la propria playlist “Unwrapped” sui social media. Allo stesso modo sta facendo l’app di ByteDance.

Fonte:Engadget