Microsoft ha appena trasformato il suo Surface Duo in una Xbox portatile. Di fatto, grazie alla nuova app xCloud , il dispositivo ora si presenta come un Nintendo 3DS con all'interno giochi Xbox.

Surface Duo ORA è il gadget portatile che avete sempre sognato

Il colosso di Redmond ha anticipato il potenziale per un'esperienza simile ad un palmare Xbox con Surface Duo durante la sua presentazione avvenuta quasi due anni fa, e finalmente possiamo toccarla con mano nella giornata odierna. Microsoft sta aggiornando la sua app Xbox Cloud Gaming (xCloud) per Android, includendo il supporto al doppio schermo per Surface Duo.

Microsoft Surface Duo

L'update dell'app consente ai possessori di Surface Duo di utilizzare un gamepad virtuale su uno dei due pannelli presenti nel dispositivo, mostrando così la riproduzione del gioco sull'altro. Questa feature rende il Dual Screen di Microsoft più simile ad un Nintendo 3DS che ad un telefono cellulare, con controlli touch per una varietà di giochi.

Microsoft ha aggiunto i controlli touch Xbox a più di 50 videogames negli ultimi mesi, inclusi titoli come Sea of ​​Thieves, Gears 5 e Minecraft Dungeons. L'elenco completo dei giochi compatibili con il touch è disponibile sul sito ufficiale e, ovviamente, si può anche semplicemente utilizzare un normale controller Bluetooth o ufficiale Xbox per riprodurre in streaming i giochi su Surface Duo.

I vantaggi di un gadget a doppio schermo per questo tipo di esperienza mobile sono evidenti: non si hanno i controlli touch nella parte superiore del gioco e i pollici non ostacolano la visualizzazione di azioni importanti sul display. Se i dispositivi a doppio schermo o pieghevoli dovessero prendere piede, questo risulterebbe come un ottimo modo per giocare ai giochi Xbox senza un controller dedicato.

Microsoft ha anche ottimizzato il resto di Xbox Cloud Gaming per funzionare al meglio sul Surface Duo. I miglioramenti includono la semplificazione della visualizzazione del contenuto, lo spostamento tra i menù e l'aggiunta di layout a colonne. L'app aggiornata è ora disponibile sul Google Play Store. Purtroppo però, il device non è venduto in Italia. Speriamo che la seconda generazione dello stesso approdi anche sul mercato nostrano.

Fonte:Twitter Tom Warren