Spotify ha appena lanciato “The Get Up”, uno show contenente un innovativo podcast e delle playlist di canzoni, personalizzate in base ai gusti dell’utente. Alcuni di voi potrebbero infatti chiedersi se, a prima mattina, sia meglio ascoltare un podcast o una bella serie di canzoni che diano la carica per affrontare la giornata. Magari, al posto delle classiche notizie del giorno (che ansia!) o di un video su YouTube.

The Get Up: Spotify vuole ricreare la radio FM

“The Get Up” è la soluzione perfetta per gli indecisi cronici; lo sappiamo, lo sappiamo. Vi immaginiamo la mattina mentre siete intenti a fissare il cassetto dei cornetti, pensando se addentare quello al cioccolato o quello all’albicocca. Con la stessa indecisione potreste voler fissare il cesto delle capsule per la vostra macchina del caffè: “miscela nera o miscela rossa? Questo il dilemma“.

Una volta scelto il pasto e la bevanda, arriva il quesito più importante: cosa guardare mentre si fa colazione? Un bel video su YouTube? Una veloce puntata di Rick and Morty su Netflix? Non sarebbe meglio ascoltare un podcast del vostro creator preferito su Spotify? Anzi no, un bel mix di canzoni rock che danno la carica per affrontare un duro giorno di smart working e tele-didattica.

La piattaforma di streaming audio più famosa al mondo vi verrà in soccorso con questo mix davvero curioso; si alterneranno podcast e canzoni, canzoni e podcast. Ovviamente, l’elenco di canzone sarà studiato dall’algoritmo del sistema in base alle vostre preferenza. L’idea, secondo gli sviluppatori, è quella di ricreare la radio FM; questo è quanto riferito da un portavoce dell’azienda ai microfoni di Engadget.

In questo modo infatti, la musica verrà interrotta dagli speaker autori di contenuti audio sul web, al pari di come si avrebbe su una qualunque stazione radio. Lo show mattutino “The Get Up” sarà condotto dalla giornalista Speedy Morman, da Kat Lazo e da Xavier Jernigan. Unico requisito? Sapere la lingua inglese, of course.

Ah, in merito alla scelta sul tipo di cornetto non possiamo aiutarvi; in extremis, andate a far colazione al bar!

Fonte:Engadget