DSC-HX80 è la nuova fotocamera ultra compatta firmata dal costruttore giapponese Sony. A dispetto delle sue dimensioni discrete e contenute, vanta specifiche e caratteristiche di primordine. È equipaggiata con un sensore Exmor R CMOS da 18,2 megapixel assistito dal processore proprietario BIONZ X, e integra un sistema a 5 assi per la stabilizzazione delle immagini. 

Sony DSC-HX80
Sony DSC-HX80

A bordo ci sono anche un display LCD orientabile e un obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T con zoom ottico 30x. Non mancano il mirino elettronico e la possibilità di acquisire filmati con risoluzione Full-HD. Tra le altre feature interessanti segnaliamo la presenza di connettività Wi-Fi/NFC e di un flash pop-up integrato. 

Disponibile a partire dal mese di aprile al prezzo di circa 350 dollari, al cambio odierno ufficiale circa 320 euro

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum