Sony Mobile, attualmente il terzo produttore di smartphone a livello mondiale alle spalle di Samsung ed Apple, potrebbe aver deciso, come fatto in pratica anche da HTC, di focalizzare la sua produzione prevalentemente su device appartenenti alla cosiddetta “fascia alta” del mercato. Ad affermarlo è Stephen Sneeden, Marketing Manager di Sony Xperia.

Sony Xperia Z
Sony Xperia Z

“Siamo pronti a essere un fornitore di smartphone premium in quanto, logicamente, è proprio nei device di fascia molto bassa che si perde la ‘Sonyness’, ha dichiarato Sneeden. E dove non si potranno implementare alcune delle ottime cose di Sony a prezzi cosi bassi potremo lasciare la fascia molto bassa ad altri produttori”, ha affermato. "Sony valuta costantemente i diversi mercati e lo scenario più probabile è quello della fascia media/alta ed alta."