Sony ha venduto 10.7 milioni di smartphone nel corso dell’ultimo trimestre, dato leggermente in salita rispetto ai 10 milioni di unità vendute nel trimestre precedente.

Salito anche il prezzo medio di vendita (ASP) che, insieme ai tassi si cambio favorevoli, ha comportato un aumento del 44.8% per la divisione Mobile Products and Communications a 4.396 miliardi di dollari ma con una perdita di 120 milioni, inclusi 78 milioni di svalutazione per la gamma PC di cui Sony starebbe pensando di sbarazzarsi.

Sony ha tagliato le  previsioni per quanto concerne il numero di smartphone venduti da 42 milioni di unità a 40 milioni. Considerando che ha già venduto 30,3 milioni. Sony prevede di vendere meno di 10 milioni di unità nei primi tre mesi del 2014.

Sony sede
Sony sede

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum