Il drone Airpeak di Sony progettato per il cinema è appena stato presentato al CES 2021. Il gigante nipponico vuole entrare nel business dei droni, sfidando Parrot e DJI. Pochi mesi fa, la società aveva rivelato per la prima volta il suo drone, senza svelarlo del tutto. Ora, durante la sua ultima conferenza stampa, ha finalmente tolto i veli al nuovo gadget dedicati ai filmmaker del domani.

Airpeak: il drone che il mondo dell’imaging aspettava

Il drone Sony Airpeak è pubblicizzato per essere il drone più piccolo al mondo in grado di trasportare una telecamera della serie Alpha. L’azienda rivela che è appositamente progettato per la creazione di contenuti video e la fotografia professionale.

Il drone ha quattro rotori, due bracci di atterraggio che si sollevano con il decollo. Sebbene non siano noti molti i dettagli emersi in questo momento, la società giapponese afferma di aver esplorato l’utilizzo di droni per filmare paesaggi e riprese di città.

La società ha condiviso le riprese video del drone in azione mentre gira la prova su strada della smart car elettrica Vision-S.

Sony Airpeak sarà lanciato nella primavera di quest’anno, ma la società non ha ancora rivelato alcuna tempistica specifica o dettagli sui prezzi di vendita. Ricordiamo che la compagnia è una delle protagoniste principali nel mondo della fotografia e del videomaking consumer e professionale. Dato che il suo primo drone si sta concentrando sui punti di forza dell’azienda, sarà interessante vedere le prestazioni del prodotto nella vita reale.

Vision-S: la prima auto elettrica by Sony vista al CES 2020

Un anno fa, Sony ha presentato un’auto elettrica di nuova generazione. La car Sony Vision-S è dotata di 33 sensori, fra i quali troviamo un CMOS e un ToF incorporati all’interno dell’auto stessa. Questi sono progettati per il rilevamento delle persone e degli oggetti all’interno e all’esterno dell’auto, consentendo funzionalità come la guida autonoma, la tecnologia 360 Reality Audio e i display widescreen.

Fonte:Gizmochina