Continua il processo di crescita legato alla richiesta di smartwatch da parte dei consumatori, con le spedizioni globali di smartwatch sono aumentate del 6% nel terzo trimestre del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo il Global Smartwatch Model Tracker di Counterpoint Research pubblicato di recente.

Apple domina il mercato, Huawei recupera terreno

Apple è rimasta leader del mercato, aumentando la propria quota di 2 punti percentuali rispetto all’anno precedente. La casa di Cupertino ha annunciato anche un nuovo smartwatch economico, l’Apple Watch SE, nel corso di quest’ultimo trimestre. Con un prezzo di 309 euro, è riuscito sicuramente a conquistare il cuore di molti utenti. Anche Huawei è riuscita a mantenere la seconda posizione con una quota del 15%, grazie alle buone performance fatte registrare dagli ultimi modelli usciti in commercio, soprattutto quelli per bambini. Molto buono anche il successo fatto registrare nelle vendite dal Galaxy Watch 3, con Samsung che si è così piazzata terza, superando BBK durante il trimestre.

Q3 2019 vs Q3 2020

L’analista senior Sujeong Lim ha dichiarato: “In termini di vendite, la posizione di Apple è ancora più forte. Nel terzo trimestre, ha raggiunto i 2,3 miliardi di dollari, quasi la metà delle spedizioni globali di smartwatch con un aumento del 18% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Samsung era rimasta sempre piatta nel primo semestre 2020. Dal momento che attira meno consumatori nel segmento di fascia altra rispetto ad Apple, la domanda è stata più debole nel corso dei mesi scorsi. Il dato è però aumentato nell’ultimo trimestre con il lancio del Galaxy Watch 3. In termini di ricavi, Samsung è cresciuta del 59% su base annua e ora si aspetta un buon ritmo di crescita”.

Passando alla suddivisione nei vari paesi, la Cina è riuscita a superare il Nord America in termini di spedizioni, dopo sette trimestri, diventando il leader del mercato. Il mercato nordamericano, che ha mostrato una crescita significativa con il rilascio dell’Apple Watch Series 4, ha continuato a dominare dal quarto trimestre del 2018, ma la Cina è riuscita ad avanzare nel terzo trimestre del 2020. Cina, dove la quota di smartwatch dedicati ai bambini ha superato il 70% in passato, sta ora assistendo ad uno slancio in termini di crescita nella categoria degli smartwatch “normali”.

Spedizioni smartwatch per Regioni

L’India, che ha raggiunto solo il 4% circa delle quote, si è rivelata un mercato superiore al MEA (Medio Oriente e Africa) e Latam (America Latina), con spedizioni in crescita del 95% su base annua. Lim ha aggiunto: “In India, il marchio locale Noise sta crescendo rapidamente mentre Realme, marchio cinese familiare ai consumatori indiani e non solo, ha lanciato il suo smartwatch nel terzo trimestre. Il mercato degli smartwatch del Paese sembra aver raggiunto il suo primo periodo di crescita, grazie all’espansione attiva dei brand. Si prevede che il mercato crescerà, in maniera significativa, dalla fine del prossimo anno”.

Fonte:counterpointresearch.com