Mobile World Congress – Barcellona, ​​Spagna – 25 febbraio 2014PayPal e Samsung hanno annunciato una collaborazione che permetterà agli utenti Samsung Galaxy S5 di essere i primi in grado di loggarsi e fare acquisti presso qualsiasi venditore accetti PayPal, tramite cellulare e nei negozi solo con la propria impronta digitale. Grazie alla nuova e sicura caratteristica biometrica gli utenti Galaxy S5 non avranno più bisogno di ricordare password o dati d’accesso per acquistare dai milioni di venditori che accettano PayPal. Con questo annuncio, PayPal è ad oggi la prima società globale di pagamenti a supportare la tecnologia di autenticazione con le impronte digitali su smartphone Samsung.

Samsung è uno dei produttori di cellulari più affidabili al mondo, con una forte presenza in oltre 150 paesi. Utilizzando l'autenticazione attraverso le impronte digitali, anziché utilizzare i tradizionali dati di login e password, sulla nuova e quinta generazione di Samsung Galaxy S5, lanciato al Mobile World Congress, i consumatori potranno beneficiare di un'esperienza di shopping ancora più sicura da mobile e nei milioni di negozi online che accettano PayPal.

"L'anno scorso abbiamo condotto la Fast Identity online Alliance e avevamo previsto che il mercato sarebbe andato ben oltre le password, e questo annuncio ci porta molto vicini a quella realtà" ha dichiarato Ferguson Hill, Chief Product Officer di PayPal. "Lavorando con Samsung per sfruttare la tecnologia di autenticazione delle impronte digitali sul nuovo Galaxy S5, siamo in grado di dimostrare che i consumatori non hanno bisogno di affrontare un compromesso tra sicurezza e convenienza. Con il semplice tocco di un dito, i consumatori possono accedere in modo sicuro al proprio account PayPal per fare acquisti e pagare con la comodità che i dispositivi mobili offrono".

PayPal fornisce un portafoglio sicuro nel cloud e non memorizza le informazioni personali sul dispositivo. I clienti possono utilizzare il dito per pagare con PayPal dal loro nuovo Galaxy S5 perché il software FIDO Ready™ sul dispositivo comunica in modo sicuro tra il sensore di impronte digitali e il servizio di PayPal nel cloud. Le uniche informazioni che il dispositivo condivide con PayPal sono l’unica chiave criptata che permette di verificare l'identità del cliente, senza dover memorizzare alcuna informazione biometrica sui server di PayPal.

"Siamo molto entusiasti del nostro rapporto con PayPal che renderà disponibile una delle più affidabili soluzioni di pagamento online al mondo per un mercato mobile più ampio", ha dichiarato Hankil Yoon, Senior Vice President of Mobile Product Strategy. "Insieme a PayPal, ci aspettiamo di fornire ai nostri clienti un'esperienza di shopping e pagamento online sicuro sul nuovo Samsung Galaxy S5."

A partire dal mese di aprile, l'autenticazione delle impronte digitali PayPal sul Samsung Galaxy S5sarà disponibile in 26 mercati a livello globale, tra cui Australia, Brasile, Hong Kong, Russia, Regno Unito e Stati Uniti.