Dopo le foto, i video, i render della stampa, i rumors e tutte le notizie trapelate dal web, arriva anche uno spot televisivo ad alimentare la curiosità sul Samsung Galaxy S10.

Samsung: lo spot televisivo con Galaxy S10

Come sappiamo, la nuova gamma di telefoni prodotti dalla casa sudcoreana verrà presentata ufficialmente domani 20 febbraio in un evento speciale a San Francisco. Ora Samsung ha deciso di fare un ulteriore passo avanti che va a premere sulla sensibilità dei suoi futuri clienti, lanciando sulla televisione norvegese uno spot televisivo che ha come tema il nuovo dispositivo.

Lo spot è stato individuato da un lettore del celebre sito web The Verge: l’utente, Endre Loeset lo ha notato appena lanciato in tv e lo ha registrato. Eccolo:

[Video non più disponibile, in quanto rimosso dall’utente che lo aveva precedentemente caricato]

Lo spot di 30 secondi sembra sia stato trasmesso per sbaglio da TV 2, la più grande emittente televisiva commerciale in Norvegia. Per comprenderlo è necessario conoscere la lingua norvegese ma anche solo guardando le immagini è possibile capirne il significato: la pubblicità infatti conferma chiaramente il display a perforazione del Galaxy S10, il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni, il comparto fotografico a tre telecamere nella parte posteriore del device, oltre alla ricarica wireless inversa.

Nello spot fanno una breve apparizione anche i nuovi auricolari senza fili Galaxy Buds, rivelando che sarà possibile ricaricarli in modalità wireless posizionandoli sul retro del Galaxy S10.

Lo spot sembra non lasciare molto all’immaginazione, ma l’evento Samsung Galaxy Unpacked rappresenterà il corollario di settimane, se non mesi, di attesa.

Ricordiamo che i nuovi dispositivi di casa Samsung non saranno proprio per tutte le tasche. Solo ieri abbiamo scritto un articolo in cui riportavamo il leak pubblicato da Evan Blass su Twitter che mostrava una schermata dell’acquisto del flagship tramite lo store ufficiale di Samsung: chi sceglierà la variante più potente – con 12GB di memoria RAM ed 1TB di storage interno – in Cina dovrà investire 10.000 yuan, vale a dire più di 1300€.

Fonte: The Verge