In rete è trapelata una foto del Samsung Galaxy S10+: dopo diversi leaks, questa immagine sembra essere quella che rappresenterà veramente il nuovo telefono di casa Samsung nella sua versione Plus.

Samsung Galaxy S10+: il design è certo

La catena di rumor intorno a Galaxy S10 prosegue e questa volta si tratta del modello S10+, apparso in render molto convincenti: come si può notare dall’immagine le caratteristiche sembrano corrispondere con il ritratto fatto sino ad ora ed emerso dalle tante notizie circolate in rete.

Il telefono ha uno schermo senza notch: vi è presente il foro per la doppia fotocamera frontale, le cornici sono molto sottili, non vi è il lettore di impronte e nella parte posteriore sono presenti tre fotocamere, affiancate da un flash LED. Il Galaxy S10 + verrà fornito con un display da 6,4 pollici e, per quanto riguarda la risoluzione del panel, molto probabilmente monterà un display OLED con risoluzione QHD+.

Il posizionamento dei pulsanti dovrebbe essere standard sulla prossima ammiraglia in versione Plus della società sudcoreana: come si può evincere dal rendering, il bilanciere del volume e il famigerato pulsante Bixby (l’assistente virtuale sviluppato da Samsung che rappresenta l’evoluzione di S Voice, introdotta nel 2012 con il Galaxy S III) sono posizionati sulla parte sinistra; il pulsante di accensione si trova sul lato destro del device.

Se l’immagine non rivela nulla sul posizionamento delle porte, dai rumor precedenti risulta che lo smartphone manterrà in basso il jack per cuffie da 3,5 (anche se la gamma Galaxy S10 potrebbe essere l’ultima di casa Samsung con il supporto auricolari con filo), che sarà posizionato accanto alla porta USB Type-C.

Lo smartphone sarà probabilmente alimentato da due diversi chipset: a seconda del Paese di commercializzazione si potrà avere il cuore di un processore Qualcomm Snapdragon 855 o dell’ultimo SoC Exynos 9820.

Fonte: 91mobiles