Il portale di Geekbench rivela i dettagli chiave del nuovo Samsung Galaxy F42 5G. Sappiamo che l'OEM sudcoreano si sta preparando per lanciare un altro telefono facente parte della serie F.

Samsung Galaxy F42 5G: specifiche tecniche

Il nuovo midrange è stato ora individuato sul sito di benchmarking di Geekbench e ha mostrato quelle che sono le sue specifiche. Sappiamo anche che il device potrebbe diventare ufficiale nelle prossime settimane.

Il Galaxy F42 5G è apparso con il suo numero di modello SM-E426B sul sito di benchmarking. Il dispositivo verrà alimentato da un chip MediaTek con il nome del modello MT6833V/NZA. Secondo le ultime indiscrezioni, questo dovrebbe essere il chipset Dimensity 700.

L'elenco menziona inoltre che disporrà di 6 GB di RAM e funziona su sistema operativo Android 11. Nel test single-core di Geekbench, il portatile ha ottenuto 559 punti e ha registrato 1719 punti nel test multi-core. Prima di apparire su Geekbench, il telefono è stato precedentemente visto in siti di certificazione come Wi-Fi Alliance, Bluetooth SIG e Bureau of Indian Standards (BIS). Non sappiamo però quando arriverà sul mercato.

I telefoni della serie F di Samsung sono versioni ribrandizzate dei prodotti della serie A o della serie M esistenti. Al momento, il Galaxy A22 5G è l'unico telefono con chip Dimensity 700 del marchio. Quindi, sembra che il dispositivo potrebbe essere un A22 5G con un altro moniker.

Specifiche Galaxy A22 5G

Il telefono ha un pannello LCD IPS da 6,6 pollici che produce una risoluzione Full HD+. Il telefono con alimentazione Dimensity 700 è dotato di un massimo di 8 GB di RAM e fino a 128 di memoria interna. Il dispositivo è supportato da una batteria da 5.000 mAh che supporta la ricarica da 15 W.

Il prodotto ha una fotocamera frontale da 8 megapixel. La configurazione fotografica posteriore ha una main camera da 48 megapixel, uno sparatutto ultrawide da 5 megapixel e un sensore di profondità da 2 megapixel. Presente anche come uno slot per schede microSD e lo scanner di impronte digitali.

Fonte:Nashville Chatterclass