Samsung Display, la consociata di Samsung Electronics che progetta e produce schermi per la casa madre (e non solo), ha appena confermato che sta attualmente lavorando su pannelli innovativi arrotolabili e scorrevoli per i prossimi dispositivi del marchio sudcoreano.

Samsung: tante innovazioni in cantiere

Abbiamo visto un design simile a quello arrotoldabile quando LG ha fornito un’anteprima del suo smartphone originale durante il suo evento CES 2021. Il vicepresidente senior della divisione display di Samsung, Choi Kwon-young, ha fornito diversi spunti interessanti sullo schermo pieghevole che sta progettando principalmente per i prossimi flagship del brand. L’uomo ha riferito ciò durante la pubblicazione del rapporto finanziario relativo all’anno appena trascorso.

Secondo Kwon-young, i primi display arrotolabili e scorrevoli del colosso sudcoreano verranno rilasciati entro la fine dell’anno e dovremmo aspettarci che sarà proprio Samsung il primo OEM di telefonia al mondo ad implementare le nuove tecnologie di visualizzazione. Tuttavia, notiamo che Samsung Display non ha rilasciato alcuna dichiarazione definitiva per confermare se la divisione mobile di Samsung sarà effettivamente la prima ad adottare i design arrotolabili. Vi consigliamo di prendere il tutto con le dovute cautele.

Le notizie di Samsung Display sui pannelli di nuova generazione potrebbero indicare anche l’adozione di nuove tecnologie, come il refresh rate variabile, la bassa potenza e molto altro ancora. Lo scopo della società è sempre quello di mantenere la posizione di leadership all’interno del mercato dei display OLED.

Ad ogni modo, è ancora presto per trarre le prime conclusioni. Siamo al 1° febbraio e i giochi sono appena iniziati: sappiamo che a breve, arriveranno le nuove proposte Samsung per i suoi dispositivi foldable. Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip3 sono in dirittura d’arrivo, probabilmente prima del previsto e ciò non può che farci piacere.

Verosimilmente, il Fold3 disporrà – finalmente – della S Pen e di un design simile a quello del Galaxy S21 Ultra (per quanto concerne la back cover); il Flip 2021 invece, pare che avrà uno schermo ausiliario più grande, proprio come il rivale Moto Razr 5G.

Fonte:Gizmochina