Una presunta fuga di notizie afferma che il nuovo foldable a conchiglia di casa Samsung, il Galaxy Z Flip 3, potrebbe costare solo 50 dollari in più rispetto al suo predecessore, l’attuale Galaxy Z Flip 5G. Rapporti recenti hanno affermato che l’OEM sudcoreano avrebbe posticipato il lancio del prossimo Flip-phone a data da destinarsi, così da impedire la cannibalizzazione delle vendite della serie Galaxy S21 appena presentata.

Galaxy Z Flip 3: queste le sue presunte specifiche tecniche

Si dice che il nuovo device pieghevole si chiamerà Galaxy Z Flip 3 e non Z Flip 2. Ora, un utente su Twitter, noto per le sue fughe di notizie relative ai prodotti Samsung, ha pubblicato le presunte specifiche tecniche e il prezzo “ufficiale” del dispositivo. Secondo “@TheGalox_“, il foldable costerà circa 1.499 dollari. Se questo rapporto dovesse rivelarsi veritiero, il Flip di terza generazione avrà un costo superiore di 50 dollari rispetto all’attuale iterazione.

Oltre a questo, l’insider ha svelato anche alcuni dettagli del prossimo device top di gamma Samsung; afferma che il dispositivo avrà un display in vetro (UTG), realizzato con tecnologia Dynamic AMOLED. refresh rate da 120 Hz e cornici più sottili. A proposito di ciò, il famoso Ross Young (@DSCCRoss) ha risposto al tweet dichiarando che lo schermo sarà un LTPO e misurerà 6,70 pollici.

Dulcis in fundo, “Anthony” menziona il processore del Galaxy Z Flip 3: indovinate un po’?  Sotto la scocca potrebbe esserci lo Snapdragon 888. Questo ci fa presagire che Samsung lancerà il device entro la prima metà dell’anno corrente. Vengono menzionati anche dettagli come i fori per le fotocamere più piccoli, una nuova cerniera rinnovata, la certificazione IP68 contro polvere e acqua.

Recentemente, abbiamo visto un rendering che illustrava il concept dello Z Flip 3. Secondo una fuga di notizie, il terminale disporrà di un layout della fotocamera molto simile a quello del Galaxy S21 e pare che possa ricevere anche la stessa colorazione “viola opaca” che abbiamo visto con i nuovi flagship. Ad ogni modo, vi invitiamo a prendere queste informazioni “con un pizzico di sale“, aspettando ulteriori leaks in futuro.

Fonte:News MyDrivers